Europa League, probabili formazioni di Inter, Fiorentina, Napoli e Torino

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

Europa League

È una serata di sentenze quella di oggi in Europa League. Nella sesta giornata le italiane cercano l’en plein: dopo la qualificazione di Inter, Fiorentina e Napoli anche il Torino è a caccia dei tre punti che gli garantirebbero l’approdo ai sedicesimi di finale. Vediamo le probabili formazioni delle squadre italiane.

Qarabağ-Inter. Già qualificata come prima del Gruppo F la compagine di Mancini cerca  riscatto dalle ultime deludenti partite di campionato dando ampio spazio al turnover. Qarabağ (4-5-1): Sehic; Medvedev, Guseynov, R.F.Sadygov, Agolli; George, Yusifov, Qarayev, Richard Almeida, Muarem; Nadirov. Inter (4-4-2): Carrizo; Campagnaro, Vidic, Andreolli, D’Ambrosio; Mbaye, M’Vila, Krhin, Obi; Bonazzoli, Osvaldo.

Fiorentina-Dinamo Minsk. Per i viola ultimo match del girone, in casa, che vale come passerella, data per scontata la qualificazione già acquisita come vincitrice del Gruppo K. Fiorentina (3-5-2): Tatarusanu; Richards, Tomovic, Alonso; Kurtic, Aquilani, Badelj, Lazzari, Vargas; Cuadrado, Ilicic Dinamo Minsk (4-2-3-1): Ignatovich; Veretilo, Kontsevoi, Bandura, Molosh; Nikolic, Voronkov; Adamovic, Figueredo, Stasevic; Diomande

Napoli-Slovan Bratislava. Testacoda nel Gruppo I, dove i partenopei cercano i tre punti che potrebbero regalare il primo posto nel girone e un sorteggio favorevole ai sedicesimi. Napoli (4-2-3-1): Andujar; Mesto, Koulibaly, Henrique, Britos; Gargano, Inler; Maggio, De Guzman, Hamsik; Zapata. Slovan Bratislava (4-4-2): Pernis; Bagayoko, Gorosito, Kolcak, Cikos; Zofcak, Halenar, Grendel, Jablonsky; Lasik, Soumah

Copenaghen-Torino. Costretto a vincere per non dover fare calcoli Ventura manderà in campo la migliore formazione, conscio che occorreranno i migliori granata per il passaggio del turno nel Gruppo B. Copenaghen (4-4-1-1): Andersen; Hogli, Antonsson, Matthias Jorgensen, Amartey; Toutouh, Claudemir, Delaney, Amankwaa; Nicolai Jorgensen, De Ridder. Torino: (3-5-2): Padelli; Bovo, Jansson, Silva; Maksimovic, Vives, Gazzi, El Kaddouri, Darmian; Amauri, Quagliarella.

  •   
  •  
  •  
  •