Formazioni Roma-Milan, Ljajic è diventato indispensabile

Pubblicato il autore: Lorenzo Bettoni Segui

formazioni roma milan ljajic

Da oggetto misterioso a titolare fisso. Adem Ljajic si è preso la Roma e adesso si scopre indispensabile per Garcia. Dopo la sua prima altalenante stagione a Roma, Alessandro Florenzi sembrava avergli portato via il posto da esterno offensivo, ma le maggiori capacità di saltare l’uomo di Ljajic ed il contemporaneo arretramento di Florenzi sulla linea dei difensori, hanno reso l’ex Viola insostituibile.
Il flop Iturbe, poi, ha dato a Ljajic maggiori chance di mettersi in mostra ed anche contro il Milan dovrebbe partire titolare, per la sesta volta consecutiva.
L’esterno della Roma ha già segnato sei goal in 13 partite di Serie A, lo stesso numero di goal messi a segno in tutta la scorsa stagione. Ha nel mirino il record personale di centri in campionato, undici, segnati con la maglia della Fiorentina nella stagione 2012/2013.
Quest’anno è stato escluso dalla formazione giallorossa soltanto  nelle sfide esterne contro  Juventus e Cesena, mentre ha segnato gol decisivi contro Sassuolo (doppietta) ed Atalanta.
Ha faticato a fare il cambio di passo in Champions League (4 partite zero goal), ma il girone di ferro in cui è incappata la Roma, offre a Ljajic più di un alibi.
Poco più di un mese fa segnava in casa contro il Torino ed esultava in maniera polemica con il pubblico dell’Olimpico, adesso Ljajic ha rovesciato la situazione e si è scoperto indispensabile per la Roma, contro il Milan cercherà il settimo sigillo in campionato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Morte Maradona, tampone negativo per Diego Jr: parte per l'Argentina