Garcia: ”Col Sassuolo ci aspetta una gara difficile!”

Pubblicato il autore: Livio Cellucci Segui

Garcia

E’ il giorno di Roma-Sassuolo. Le due squadre scenderanno in campo questo pomeriggio alle 18:00 sul terreno dell’Olimpico. Ieri sera invece la Fiorentina di Montella ha dato una grossa mano ai giallorossi di Garcia, fermando al Franchi la Juventus sul pareggio. Adesso la Roma non può sbagliare: i 3 punti contro i neroverdi diventano infatti ancora più importanti e praticamente ”obbligati” per i giallorossi, che ora hanno a loro disposizione una sorta di match-point, con la possibilità di ritrovarsi stasera a -1 in classifica dai bianconeri. Ma Rudi Garcia ieri in conferenza stampa ha parlato chiaro: non si fida del Sassuolo e ha messo in guardia i suoi da ogni eventuale distrazione ”da coppa”. E’ importante infatti ricordare che mercoledì prossimo è in arrivo a Roma il Manchester City, per una decisiva gara di Champions da dentro o fuori. Logico ed umano dunque per la Roma correre il rischio di sottovalutare la gara di oggi. Ed ecco allora che ci ha pensato Garcia a tenere alta la guardia: ”Il Sassuolo è, insieme all’Empoli, la rivelazione di questo campionato. Sono le due squadre che hanno fatto meglio rispetto a quanto ci si attendeva da loro. Il Sassuolo poi non è da ora che sta facendo bene: ha conquistato 15 punti nelle ultime 7 partite ed in queste ultime 7 non ha mai perso. E’ una squadra che gioca…Il Sassuolo è bravo anche a ripartire da dietro col pallone al piede. Inoltre ha un attacco forte. E soprattutto non ci dimentichiamo l’anno scorso com’è andata a finire…” (La scorsa stagione infatti la Roma fu fermata in casa dai neroverdi, che pareggiarono al 94′ con un goal di Berardi, n.d.r.) Sarà insomma ovviamente una partita difficile!  Per vincere con gli emiliani dovremo essere al 100%: se invece saremo solo al 99%, non sarà facile ottenere i 3 punti…”

  •   
  •  
  •  
  •