Inter, intervista Mancini: “Ibra? Bello rivederlo”

Pubblicato il autore: TonyR Segui

Mancini Ibrahimovic

Nonostante la sconfitta per 1-0 contro il Paris Saint Germain, durante l’intervista Mancini è parso soddisfatto della grande prova offerta dai suoi giocatori nell’amichevole di lusso disputata ieri a Marrakech. Un test importante affrontato con lo spirito giusto, utile per il tecnico di Jesi, per sperimentare nuove opzioni. E sull’incrocio con Ibrahimovic,  il tecnico dell’Inter Roberto Mancini dice: “Ci siamo salutati. Abbiamo passato bei momenti insieme, poi lui rimane un centravanti mica male“.

Il gol partita per la squadra di Blanc, l’ha messo a segno Yohan Cabaye nella ripresa, nonostante questo, nell’intervista Mancini ha espresso soddisfazione per la prova della sua Inter,anche se ha qualcosa da rimproverare al reparto difensivo: “Abbiamo concesso due tre palle gol troppo semplici. Queste sono cose da evitare“. Palle gol, come sempre, neutralizzate da uno strepitoso Handanovic. Un’altra lieta notizia in casa Inter è stato l‘esordio fin dal primo minuto di Hernanes, assente dal derby contro il Milan: “L’ho visto abbastanza bene nonostante fosse la prima e con lui in campo si può provare anche il 4-2-3-1“.

Leggi anche:  Champions League, Inter: ecco le combinazioni per qualificarsi agli ottavi

E ora la testa va alla Juventus, nel match di befana valevole per il diciassettesimo turno di serie A: “C’è ancora una settimana, riavremo tutti i giocatori a breve, poi cominceremo a preparare questo test” conclude l’intervista Mancini. Tutti i giocatori compresi i nuovi acquisti? Chissà. Il popolo interista ci spera, nonostante le premesse, non sono delle migliori.

  •   
  •  
  •  
  •