La risposta ironica di Massimo Ferrero all’inibizione

Pubblicato il autore: Matteo Testa Segui

L’istrionico presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, è stato condannato dal giudice sportivo all’inibizione per 3 mesi e al pagamento di una multa di 10mila euro a seguito delle dichiarazioni riguardanti il numero uno dell’Inter Erik Thohir, descritto da Ferrero come “un filippino”. Una volta saputa la sentenza del Tribunale Federale Nazionale guidato dall’avvocato Sergio Artico, il patron doriano ha così risposto stamattina su Twitter agli organi della FIGC.

Massimo Ferrero: “Ringrazio di cuore i giudici”

Massimo Ferrero

Massimo Ferrero ha condiviso una sua foto imbavagliato, come simbolo della censura impostagli dalla Figc, con allegato il seguente messaggio: “Ringrazio di cuore i Giudici sportivi per aver commesso un “errore di sbaglio” basato sul nulla, dandomi 3 mesi più multa”. In un attimo l’hashtag #presidentelibero è diventato fra i più popolari del social network.

  •   
  •  
  •  
  •