La Roma conquista Genova e vola a -1 in classifica dalla Juventus!

Pubblicato il autore: Livio Cellucci Segui

Nainggolan

La Roma torna alla vittoria espugnando il Ferraris di Genova. I giallorossi si sono imposti sul Genoa di Gasperini per 1-0, grazie ad un goal di Radja Nainggolan al 41′. La Roma riesce dunque a sfruttare al massimo il pareggio in frenata della Juventus capolista, proprio contro gli altri genovesi, quelli della Sampdoria. I giallorossi ora sono solo a -1 dalla vetta della classifica della serie A. Dopo un buon inizio in avvio da parte del Genoa, la Roma, col trascorrere dei minuti, ha iniziato sempre più a lasciarsi alle spalle le scorie negative derivanti dall’eliminazione dalla Champions, patita in settimana dai giallorossi per mano del City. La squadra di Garcia così ha cominciato a prendere le redini del match ed al 29′ la Roma ha già la possibilità per passare in vantaggio sul Genoa: Perin frana su Nainggolan lanciato a rete, l’arbitro Banti assegna un rigore alla Roma ed estrae anche il cartellino rosso per Perin. Dagli 11 metri però Ljajic, rigorista di giornata (Totti sedeva infatti in panchina…) si fa ipnotizzare da Lamanna, secondo portiere del Genoa al debutto assoluto in serie A. Con il Genoa in 10 uomini, per la Roma diventa più facile trovare la via del goal, che giunge al 41′ grazie ad una semirovesciata al volo di Nainggolan, bravissimo a trasformare in oro zecchino un bel cross di Maicon. Si va dunque nell’intervallo con la Roma avanti di un goal, merito questo però anche di De Sanctis, bravo allo scadere del tempo a salvare in tuffo su un tiro insidioso di Matri. Nella ripresa, il Genoa prova a contenere una Roma tanto incontenibile, quanto sciupona sotto porta: i 3 attaccanti giallorossi di giornata (ossia Ljajic, Gervinho e Florenzi) si divorano una palla-goal clamorosa ciascuno, un pò per merito del bravo Lamanna, e molto invece soprattutto per la superficialità dei 3 in fase di tiro. I minuti trascorrono così con una Roma ad assediare la porta del Genoa, ma anche con un punteggio che rimane vivo ed incerto. Talmente incerto, che al 93′, a tempo ormai scaduto, il Genoa vive il sogno illusorio del pareggio: Rincon infila De Sanctis sugli sviluppi di un corner, ma il guardalinee Costanzo segnala la leggera posizione di offside del genoano e Banti annulla il goal. La Roma può così tirare un lunghissimo sospiro di sollievo e può dunque festeggiare l’avvicinamento deciso verso la Juventus e la vetta della classifica. I giallorossi ora sono solo a -1 dai ragazzi di Allegri, che certamente, dopo questo risultato, saranno meno ”allegri”…

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Roma, allarme Dzeko per Fonseca: ancora non in condizione; Mayoral scalpita
Tags: