L’ex Inter Ince contro Balotelli: “Liverpool vendilo”

Pubblicato il autore: Lorenzo Bettoni Segui

ince contro balotelli liverpool

L’amore tra Balotelli ed i tifosi del Liverpool non è mai sbocciato, né Balotelli ha mai fatto nulla per farlo sbocciare. Adesso l’attaccante ex Inter e Milan ha contro un’altra vecchia conoscenza del calcio italiano, anche lui ex Inter, si tratta di Paul Ince.
In un’intervista esclusiva rilasciata a TalkSport.com, Ince attacca Balotelli e consiglia al Liverpool ed a al tecnico Brendan Rodgers di vendere l’attaccante arrivato soltanto lo scorso agosto.
Prendendo spunto dall’ultimo match perso 3-0 contro il Manchester United, Paul Ince ha dichiarato che Balotelli “è un giocatore che gioca per se stesso e non per gli altri. Si vede chiaramente che i suoi compagni di squadra sono frustrati, quando lui ha il pallone. Durante la partita potrebbe servire i compagni più spesso. Ma non lo fa.”

Leggi anche:  Maradona, omaggio del PSG, ma Icardi scatena la polemica

In merito al suo arrivo al Liverpool, invece, Ince non capisce la politica del Liverpool: “Non capisco perché Rodgers ha deciso di comprarlo. Se allenatori come Roberto Mancini e Jose Mourinho non sono riusciti a gestirlo, non capisco come poteva pensare di riuscirci lui. Sembra che le persone abbiano paura di dire le cose come stanno. Ancora devo vedere il grande giocatore di cui tutti parlano. Rodgers deve sbarazzarsene il prima possibile per il suo bene e per quello del Liverpool, visto che Balotelli non ha lo spirito che bisogna avere in questo club.”

  •   
  •  
  •  
  •