Milan: problemi di….doppie punte

Pubblicato il autore: Luca De Iaco Segui

Doppie punte
Sembra ormai fatta per il ritorno Alessio Cerci in Italia, sponda Milan questa volta. Il trasferimento più discusso del momento vede infatti una scambio di prestiti con Fernando Torres in partenza per Madrid e l’ex granata in arrivo,appunto, a Milanello;uno scambio tra giocatori che fino ad ora hanno deluso nei rispettivi campionati.
Filippo Inzaghi troverebbe così un degno sostituto del partente Honda, impegnato con la sua nazionale fino a inizio febbraio, ma al tempo stesso potrebbe crearsi un sovraffollamento di doppie (mezze) punte quando il giocatore nipponico farà il suo ritorno. L’allenatore si troverà infatti ad avere a disposizione ben 6 mezze punte (Bonaventura,Menez,El Shaarawy,Niang,Honda,Cerci) e un’unica vera punta centrale (Pazzini);organico offensivo ovviamente affollato scongiurando eventuali infortuni o, perché no, trasferimenti futuri. Non è infatti un mistero che Il Faraone, nelle ultime apparizioni del Milan, abbia mostrato disappunto nelle scelte fatte dal suo allenatore tanto da dover scomodare testate europee pronte a scrivere titoloni su una possibile partenza del giocatore classe ’92.
Inzaghi da parte sua ha sempre sostenuto che crede nel giovane talento milanista e che le sue scelte sono solo frutto di decisioni tattiche più che tecniche; il che suona come “il ragazzo è intelligente ma non si applica”.
Non resta che aspettare la fine del mercato di riparazione, di certo Superpippo avrà una bella gatta da pelare.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: