MLS Cup 2014: trionfo Los Angeles, decide Keane ai supplementari

Pubblicato il autore: Bartolomeo Ruggiero Segui

LA Galaxy vince MLS Cup 2014

Nell’ultima gara della carriera di Landon Donovan, un simbolo del calcio Usa, i suoi Los Angeles Galaxy vincono la Major League Soccer Cup. Nell’atto finale del massimo campionato di calcio a stelle e strisce i californiani superano per 2-1 dopo i tempi supplementari il New England Revolution. Match equilibrato allo StubHub Center di Carson, sobborgo di Los Angeles, nonostante il pronostico che favoriva nettamente i Galaxy che peraltro giocavano sul proprio campo.

Il vantaggio della squadra di casa arriva al 52′ con Zardes che si divincola bene in area e non lascia scampo al portiere Shuttleworth con un sinistro ravvicinato. Il New England non demorde e trova il meritato pareggio al 78′ con il terzino Tierney che si inserisce in area e trova spazio e tempo giusti per battere Penedo. Revs che sfiorano addirittura il vantaggio con un tiro cross di Bunbury all’84’ che coglie la traversa.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Juventus-Spal: streaming gratis e diretta tv Rai 1?

Nei palpitanti minuti supplementari decide la gara Robbie Keane al 111′: l’irlandese scatta sul filo del fuorigioco e infila Shuttleworth, per la sua ventesima rete nel 2014. Quella che vale il quinto titolo in MLS per i Los Angeles Galaxy. E la quinta finale persa per il New England Revolution: una sorta di maledizione per il team di Foxborough.

  •   
  •  
  •  
  •