Pagelle Roma Sassuolo: Zaza e Ljajic i migliori, De Rossi e De Sanctis disastrosi

Pubblicato il autore: Simone Meloni Segui

ljajic roma sassuolo

La Roma impatta malamente sul Sassuolo e perde l’occasione di accorciare sulla Juventus fermata ieri sul pari dalla Fiorentina. Doppiette di Zaza e Ljajic che risultano i migliori in campo. Nelle file giallorosse pessime prestazioni di De Sanctis e De Rossi

PAGELLE ROMA

DE SANCTIS 3 l’ex napoletano da inizio stagione offre prestazioni altalenanti, ma stasera offre davvero il peggio di se mettendo in mostra tutti i propri limiti tecnici in occasione del primo gol di Zaza

FLORENZI 4 ricopre un ruolo non suo e ciò non lo agevola, tuttavia ciò non può giustificare la prestazione mediocre e arruffona

MANOLAS 4 se Zaza e compagni stasera hanno a disposizione prateria è anche grazie al greco che pecca di lentezza e errato posizionamento per tutti i 90′

MAPOU 5 forse il meno peggio della difesa romanista, cerca di limitare i danni ma non è sufficiente

CHOLEVAS 5,5 voglia e grinta non gli mancano, ma precisione e concretezza stasera sono totalmente assenti

PJANIC 3,5 lontano parente del iocatore maestoso ammirato contro l’Inter una settimana fa, a tratti letteralmente assente dal campo sbaglia tutto il possibile, dai passaggi ai semplici controlli (KEITA 6, una sostituzione da fare almeno mezz’ora prima, da quadratura e fiato al centrocampo romanista)

Leggi anche:  Probabili formazioni Serie A - 10° Giornata

DE ROSSI 1 avalla la teoria di chi lo addita come un “lusso da tenere solo se in grado di permetterselo”, ancora peggio di Pjanic oltre a rendere la linea mediana un colabrodo costringe i compagni a giocare tutto il secondo tempo in 10 a causa dell’ennesima leggerezza degli ultimi tempi

STROOTMAN 4 deve ancora recuperare la forma migliore questo è certo, farlo oggi inserito in un reparto imbarazzante è difficile se non impossibile (NAINGGOLAN 6, anche questa una sostituzione sicuramente da effettuare prima. Sostanza e collante con l’attacco, credenziali fondamentali per la butta Roma vista oggi).

ITURBE 4 tutto fumo e niente arrosto direbbe la saggezza popolare. Corre, si affanna ma di sostanza se ne vede davvero poca (GERVINHO 6, neanche a dirlo, una sostituzione da effettuare prima. Penetra nella difesa ospite incrinandone le certezze. Conquista il calcio di rigore che riapre la partita)

DESTRO 2 pessimo in ogni suo movimento, dai gol sbagliati a porta praticamente sguarnita, al posizionamento sempre dietro i difensori avversari alla svogliatezza mostrata per tutta la partita. Se vuol meritare una maglia da titolare deve lavorare. E anche tanto.

LJAIC 6,5 il migliore dei suoi in assoluto. Oltre ai due gol realizzati è l’unico a metterci l’anima trascinando i compagni che dopo l’espulsione di De Rossi sembrano non crederci più

Leggi anche:  Basket, Eurolega: risultati e classifica dopo la 12a giornata

GARCIA 0 partita interpretata in maniera imbarazzante, canovaccio tattico non degno neanche della Terza Categoria Laziale e cambi arrivati troppo tardi. Forse necessita di un bagno di umiltà?

PAGELLE SASSUOLO

CONSIGLI 6  non viene chiamato in causa molte volte, eppure è attento ed efficace. Incolpevole sui gol.

VRSASLJKO 5 controlla bene gli avversari e insieme ai compagni di reparto contribuisce alla buona prestazione del Sassuolo. Nel finale di gara rovina quanto di buono fatto concedendo un rigore alla Roma e conquistando un espulsione diretta

CANNAVARO 6 fatta eccezione per un paio di sbavature l’ex Napoli disputa una partita sufficiente e attenta, ha visto bene Squinzi che lo scorso anno in Gennaio decise di puntare su di lui per ottenere la salvezza

ACERBI 6  attento, ben posizionato e lucido negli interventi. Nel finale tuttavia cala di concentrazione quando la Roma cinge d’assedio l’area sassolese

PELUSO 6,5 lotta, corre e difende con i denti. Nel finale perde la pazienza e concede qualcosina di troppa ai giallorossi.

TAIDER 6,5 il centrocampista sassolese mette in mostra le sue doti con una prestazione generosa ed efficace in fase d’interdizione

Leggi anche:  Inter-Bologna, probabili formazioni: Lukaku e Sanchez dal 1' insieme

MISSIROLI 6,5 come i suoi compagni di reparto l’ex reggino lotta e gioca con intelligenza tattica dimostrando di saperla lunga in fatto di lotta salvezza

BRIGHI 6,5 l’ex di turno si dimostra, come suo solito, efficace e di sostanza. Tanti palloni toccati e un’ottima prestazione dal punto di vista tattico (BIONDINI n.g.)

BERARDI 7 il giovane attaccante del Sassuolo conferma le buone qualità messe in mostra dalla scorsa stagione. Quantità e tanta voglia per aiutare un reparto stasera al limite della perfezione (FLORO FLORES n.g.)

ZAZA 8,5 due gol da attaccante vero, pronto a sfruttare il primo spiragli concessogli dalla difesa avversaria. Basta questo per descrivere la sua prestazione (FLOCCARI n.g.).

SANSONE 6,5 chiamato al lavoro dura nell’attacco di Di Francesco risponde presente dannandosi l’anima e lottando su ogni palla

DI FRANCESCO 6,5 il suo Sassuolo va che è una meraviglia viaggiando spedito verso una salvezza tranquilla. Se oggi non avesse atteso troppo per effettuare i cambi forse avrebbe portato in Emilia il bottino pieno.

  •   
  •  
  •  
  •