Palermo-Sassuolo: probabili formazioni, orario, diretta tv e streaming

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

Palermo Sassuolo Serie A

Sarà Palermo-Sassuolo ad aprire la 15° giornata di Serie A, oggi alle 18 allo stadio Renzo Barbera. Sarà sicuramente un match molto aperto, data la vocazione offensiva di entrambe le squadre che attraverso il gioco occupano una tranquilla posizione di metà classifica anche se a inizio torneo erano tra le candidate per la retrocessione. I rosanero hanno il favore del pronostico grazie all’ottimo stato di forma di Dybala e al calore del Barbera.

Ecco le probabili formazioni di Palermo-Sassuolo. Palermo (3-5-1-1): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Rigoni, Maresca, Chochev, Lazaar; Vazquez; Dybala. Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Longhi; Taider, Magnanelli, Missiroli; Floro Flores, Zaza, Sansone. L’orario del calcio d’inizio è fissato per le ore 18,00. Come sempre, la diretta tv del match sarà appannaggio della piattaforma satellitare Sky e di Mediaset Premium per la trasmissione sulle frequenze del digitale terrestre. Entrambe le emittenti arricchiranno i palinsesti con il pre-partita ed un post che porterà direttamente al confronto della sera tra Lazio ed Atalanta. Lo streaming, come di consueto, avverrà attraverso SkyGo per gli abbonati Sky e con Premium Play per quelli Mediaset: si potrà quindi seguire il match su tablet, smartphones, pc e dispositivi abilitati.

Leggi anche:  Scamacca Genoa, il Grifone ha il suo bomber: ma resterà solo fino a giugno

Più preoccupati degli avversari che della propria squadra i due allentori: Beppe Iachini, msiter dei rosanero ha infatti dichiarato: “Il Sassuolo non lo annovero assolutamente tra le squadre di bassa classifica,  a oggi è da considerare una grande squadra, per quello che ha fatto e speso in questi due anni. Hanno fatto grandi investimenti, hanno giocatori di grande esperienza”. Anche Eusebio Di Francesco, tranier dei neroverdi, ha palrato dei rivali: “I numeri dicono che hanno fatto tanti goal nel primo tempo, dovremo stare attenti. Spero che avremo lo stesso approccio di Roma ma con un finale migliore”.

  •   
  •  
  •  
  •