Preziosi: “Mai parlato di Mafia Capitale, Banti per noi è una iattura”

Pubblicato il autore: Giuliano Tufillaro Segui

preziosi

Il giorno dopo la sconfitta del suo Genoa contro la Roma, il presidente Enrico Preziosi è tornato a parlare delle dichiarazioni polemiche da lui rilasciate nell’immediato post-gara. “Non ho mai pronunciato la parola mafia, andatevi a sentire la registrazione dell’intervista. E’stato il giornalista a farmi una domanda e a usare quel termine, io ho solo risposto che a Roma succedono cose strane e forse è coinvolto anche il calcio…Pretendo che questo aspetto venga messo in rilievo, altrimenti è troppo facile estrapolare una frase dal resto del discorso per mettermi in cattiva luce. Ho anche specificato che non si può imputare all’arbitro il motivo della nostra sconfitta contro una roma fortissima, contro cui abbiamo giocato per un’ora in dieci”. In ogni caso Preziosi non ha mandato giù l’arbitraggio del signor Banti. “Per noi è una iattura, ieri ha arbitrato malissimo. L’espulsione di Perin non c’era, Sturaro è stato fermato per un fuorigioco inesistente e si stava involando verso la porta. Anche il fallo di mano fischiato a Perotti non me lo sono inventato io, e alla prossima dovremo rinunciarci per squalifica. Insomma, quantomeno Banti non ci porta fortuna”.

  •   
  •  
  •  
  •