Probabili formazioni Serie A: i titolari del 16° turno. Si gioca oggi, sabato e domenica

Pubblicato il autore: Cristina Loria Segui

formazioni serie a

Anticipo straordinario ad oggi per due partite della 16a giornata di Serie A. Si tratta di Cagliari-Juventus e Napoli-Parma. La prima è prevista alle 19 nel capoluogo sardo, dove Zeman, per la squadra di casa conferma la formazione abituale, ma vede il il rientro di Ibarbo, dopo la squalifica, mentre Sau tornerà nel 2015. Ancora in forse centrocampo e dietro: Crisetig, in vantaggio, se la gioca con Dessena, mentre Pisano insidia Balzano in difesa. Nella Juventus, dovrebbe rientrare Pirlo, mentre a centrocampo Pogba dovrebbe non esserci per un turno di riposo. In panchina Llorente, con Morata, invece, che sembrerebbe confermato al fianco di Tevez. Al centro della difesa c’è Ogbonna con Chiellini; sulle fasce Lichtsteiner e Evra, che sembra in vantaggio su Padoin.

Si gioca alle 21, Napoli-Parma. I partenopei senza lo squalificato Albiol vedranno in campo, vicino a Koulibaly, o Henrique o Britos. In mezzo al campo sono favoriti Inler e Gargano contro David Lopez e Jorginho. Davanti torna Hamsik, con Callejon e Mertens larghi e Higuain unica punta, anche se Duvan Zapata spinge per una maglia da titolare. Nel Parma, in forse il recupero di De Ceglie, fuori anche Jorquera, Coda, Cassani, Ghezzal e Biabiany e panchina per Paletta. Davanti sono confermati Cassano e Palladino.

Nella giornata di sabato prossimo, poi, sono previste altre due partite. Quella tra Sassuolo- Cesena alle 18, dove Di Francesco ritrova Berardi, Peluso e Vrsaljko con Pomini in porta ed Antei o Terranova al centro della difesa per Cannavaro. Dubbi nel Cesena per Di Carlo, mentre in difesa potrebbe trovare spazio Magnusson, favorito su Krajnc. Sulle fasce del 3-5-2 dovrebbero esserci Nica e Mazzotta. A centrocampo con Giorgi e Casciano andrebbe Carbonero, mentre Hugo Almeida e Defrel faranno coppia con Brienza ancora in panchina.

Alle 20,45 tocca a Roma-Milan scendere in campo. I romani ,senza Astori e Holebas, devono rivoluzionare la difesa. Al centro probabilmente Manolas, a sinistra ci sarà Torosidis, ma potrebbe esserci anche Cole. In mediana il terzetto dovrebbe essere composto da Nainggolan, De Rossi e Keita. Dubbi in attacco, dove quasi sicuri sono Totti e Gervinho mentre il terzo sarà uno tra Ljajic, Iturbe e Florenzi, con il serbo favorito. Per il Milan, probabile sostituzione di Rami con Zapata. Confermati i dieci della formazione che ha battuto il Napoli a San Siro, con l’unico ballottaggio tra Poli e Muntari a centrocampo.

Nella giornata di domenica, invece, si parte alle 12,30 con Verona-Chievo. Per i primi sono in dubbio Rafael e Ionita. In difesa torna Marquez, davanti attacco a due Nico Lopez-Toni. Nel Chievoriprendono posto nei titolari di Maran,Zukanovic e Frey dopo aver saltato l’Inter per squalifica. Per il resto la formazione dovrebbe essere la stessa di lunedì sera. Indecisione per il tecnico, tra Cesar e Dainelli in difesa e tra Paloschi e Maxi Lopez davanti.

Alle 15 prendono il via altre 4 partite: Atalanta-Palermo, Fiorentina-Empoli, Sampdoria-Udinese e Torino-Genoa. Nell’Atalanta, si ritorna al 4-4-1-1: Zappacosta potrebbe essere schierato ancora come esterno alto, lasciando in campo Benalouane, Stendardo e Cherubin. La difesa sarà completata probabilmente da Dramé. Nel Palermo si spera nel recupero di Barreto. Anche se contro i nerazzurri il trio di centrocampo dovrebbe ancora essere Rigoni-Maresca-Chochev, col bulgaro in vantaggio nel ballottaggio con Della Rocca. Morganella e Lazaar gli esterni. In attacco il solito tandem Vazquez-Dybala.

La Fiorentina ritrova Cuadrado, che non si sa se rientrera’ da titolare, considerato, il bel gioco a Cesena di Mati Fernandez accanto a Gomez e questo significherebbe lo spostamento di Cuadrado sulla corsia di destra a scapito di Joaquin. In alternativa, con Cuadrado in attacco, Mati Fernandez prenderebbe il posto di Borja Valero o Aquilani in mezzo al campo. Per l’Empoli gli unici dubbi sono per il sostituto di Vecino e in attacco. Il primo vede Laxalt in vantaggio su Signorelli e Moro, il secondo Tavano e Maccarone davanti a Pucciarelli. A posto la difesa con Hysaj e Mario Rui ai lati di Tonelli e Rugani.

Ancora vediamo poi cosa succede tra le formazioni di Sampdoria e Udinese, dove la prima ha  problemi in difesa, senza Silvestre e Romagnoli. Al fianco di Gastaldello probabile l’impiego di Regini con Mesbah sulla sinistra. In dubbio anche il modulo: 4-3-3 con Gabbiadini o 4-3-1-2 come con la Juve. Se la scelta ricadrà sul primo, dovrà uscire uno tra Soriano, Obiang e Rizzo. Per quanto riguarda l’Udinese, ci saranno a contendersi un posto da titolari anche Piris e Guilherme, mentre  in attacco si dovrebbe rivedere almeno uno tra Thereau e Kone.

A Torino lo scontro col Genoa, vede la squadra di casa con alcuni dubbi da centrocampo, con Vives, Gazzi, El Kaddouri, Farnerud e Benassi tutti in lista per tre maglie, con i primi favoriti. Anche in attacco non mancano alternative. La sorpresa potrebbe venire dall’esclusione di Quagliarella a favore della coppia Amauri-Martinez, anche se è più probabile  che in partenza l’ex Juve e Samp entri da titolare col venezuelano. Nel Genoa, invece, potrebbe essere il momento di Lestienne, se Gasperini non dovesse scegliere di stravolgere il modulo, schierando Pinilla e Matri in contemporanea. In porta ci sarà Lamanna a sostituire lo squalificato Perin.

Si giocherà per ultima Inter-Lazio, sempre di domenica, ma alle 20.45.  L’Inter ritrova Hernanes che, però difficilmente partirà titolare. Tre i probabili cambi che potrebbe scegliere Mancini, rispetto a lunedì scorso a Verona: Dodò per D’Ambrosio, M’Vila per Medel e Osvaldo per Palacio, con l’ex della Roma in coppia d’attacco insieme a Icardi.  Per la Lazio, infine, quasi scontata la conferma della formazione che ha sconfitto sabato l’Atalanta, con Parolo unica aggiunta, al posto di Gonzalez. E Candreva e gli altri infortunati che non recuperano.

 

16° giornata di serie A – le probabili formazioni – calendario delle partite

Giovedì 18 dicembre

CAGLIARI-JUVENTUS ore 19,00

Cagliari (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Avelar; Crisetig, Conti, Ekdal; Farias, Ibarbo, Cossu A disp.: Carboni, Benedetti, Capuano, Pisano, Murru, Barella, Dessena, Donsah, Capello, Joao Pedro, Longo, Caio Rangel. All.: Zeman Squalificati: – Indisponibili: Colombi, Eriksson, Sau

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Ogbonna, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Vidal; Pereyra; Llorente, Tevez A disp.: Rubinho, Padoin, Mattiello, Pepe, Giovinco, Pogba, Morata, Coman. All.: Landucci Squalificati: Bonucci (1), Allegri (1) Indisponibili: Barzagli, Caceres, Asamoah, Marrone, Romulo, Storari

NAPOLI-PARMA ore 21,00

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Britos, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Gargano; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain A disp.: Andujar, Colombo, Mesto, Henrique, Jorginho, David Lopez, De Guzman, Radosevic, Zapata. All.: Benitez Squalificati: Albiol (1) Indisponibili: Zuniga, Michu, Insigne

Parma (3-5-2): Mirante; Santacroce, Paletta, Lucarelli; Rispoli, Mauri, Lodi, Acquah, Gobbi; Cassano, Palladino A disp.: Iacobucci, Cordaz, Costa, De Ceglie, Felipe, Mendes, Ristovski, Galloppa, Bidaoui, Lucas Souza, Mariga, Belfodil. All.: Donadoni Squalificati: nessuno Indisponibili: Biabiany, Cassani, Coda, Ghezzal

Sabato 20 dicembre

SASSUOLO-CESENA ore 18,00

Sassuolo (4-3-3): Pomini; Vrsaljko, Antei, Acerbi, Peluso; Taider, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone A disp.: Polito, Bianco, Gazzola, Ariaudo, Longhi, Terranova, Brighi, Chibsah, Biondini, Floccari, Floro Flores, Pavoletti. All.: Di Francesco Squalificati: Consigli (1), Cannavaro (1) Indisponibili: Pegolo, Manfredini

Cesena (3-5-2): Leali; Magnusson, Capelli, Lucchini; Nica, Cascione, Carbonero, Tabanelli, Mazzotta; Defrel, Hugo Almeida A disp.: Agliardi, Bressan, Cazzola, Pulzetti, De Feudis, Giorgi, Garritano, Ze Eduardo, Succi, Rodriguez, Djuric. All.: Di Carlo Squalificati: Volta (1) Indisponibili: Marilungo, Perico, Krajnc, Renzetti

ROMA-MILAN ore 20,45

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Manolas, Yanga Mbiwa, Torosidis; Keita, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Totti, Ljajic A disp.: Lobont, Curci, Somma, Cole, Emanuelson, Paredes, Strootman, Florenzi, Destro, Borriello, Iturbe. All.: Garcia Squalificati: Astori (1), Pjanic (1), Holebas (1) Indisponibili: Balzaretti, Castan, Ucan, Skorupski

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Bonera, Zapata, Mexes, Armero; Montolivo, De Jong, Muntari; Honda, Menez, Bonaventura A disp.: Abbiati, Agazzi, Albertazzi, Zaccardo, Essien, Poli, Saponara, Torres, El Shaarawy, Pazzini. All.: Inzaghi Squalificati: nessuno Indisponibili: Abate, Alex, De Sciglio, Mastour, Van Ginkel, Rami

Domenica 21 dicembre

VERONA-CHIEVO ore 12,30

Verona (3-5-2): Rafael; Moras, Marquez, G. Rodriguez; Martic, Lazaros, Tachtsidis, Hallfredsson, Brivio; N. Lopez, Toni. A disp.: Benussi, Gollini, Marques, Ale. Gonzalez, Luna, Valoti, Campanharo, Nené, Fares, Checchin, Saviola. All.: Mandorlini Squalificati: Agostini (1) Indisponibili: Sala, Obbadi, Sorensen, Jankovic, Ionita. Gomez

Chievo (4-4-2): Bizzarri; Frey, Cesar, Gamberini, Zukanovic; Izco, Radovanovic, Hetemaj, Birsa; Paloschi, Meggiorini. A disp.: Bardi, Seculin, Dainelli, Edimar, Biraghi, Sardo, Cofie, Lazarevic, Schelotto, Bellomo, Pellissier, Maxi Lopez. All.: Maran Squalificati: Botta (3) Indisponibili: nessuno

ATALANTA-PALERMO ore 15,00

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Benalouane, Stendardo, Cherubin, Dramè; Zappacosta, Cigarini, Carmona, A. Gomez; Moralez; Denis A disp.: Avramov, Frezzolini, Bellini, Biava, Del Grosso, Migliaccio, Baselli, Grassi, D’Alessandro, Molina, Bianchi, Boakye. All.: Colantuono Squalificati: nessuno Indisponibili: Rosseti, Estigarribia, Raimondi

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Rigoni, Maresca, Chochev, Lazaar; Vazquez, Dybala A disp.: Ujkani, Fulignati, Terzi, Pisano, Feddal, Ngoyi, Emerson, Bolzoni, Quaison, Della Rocca, Belotti, Joao Silva. All.: Iachini Squalificati: nessuno Indisponibili: Barreto, Daprelà

FIORENTINA-EMPOLI ore 15,00

Fiorentina (3-5-2): Neto; Savic, G. Rodriguez, Basanta; Cuadrado, Aquilani, Pizarro, B. Valero, Alonso; Mati Fernandez, M. Gomez A disp.: Tatarusanu, Pasqual, Richards, Tomovic, Hegazi, Badelj, Kurtic, Vargas, Joaquin, Ilicic, Marin, El Hamdaoui. All.: Montella Squalificati: nessuno Indisponibili: Rossi, Bernardeschi, Lupatelli, Babacar

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Signorelli, Valdifiori, Croce; Verdi; Maccarone, Tavano A disp.: Pugliesi, Bassi, Barba, Laxalt, Zielinski, Bianchetti, Moro, Mchedlidze, Pucciarelli, Aguirre, Rovini. All.: Sarri Squalificati: Vecino (1) Indisponibili: Guarente, Laurini, Perticone

SAMPDORIA-UDINESE ore 15,00

Sampdoria (4-3-3): Romero; De Silvestri, Gastaldello, Regini, Mesbah; Rizzo, Palombo, Obiang; Soriano, Okaka, Eder A disp.: Da Costa, Viviano, Cacciatore, Fornasier, Duncan, Marchionni, Krsticic, Fedato, Bergessio, Gabbiadini. All.: Mihajlovic Squalificati: Romagnoli (1) Indisponibili: Silvestre, Wszolek, Sansone

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Piris; Widmer, Badu, Pinzi, Guilherme, Pasquale; B. Fernandes; Di Natale A disp.: Brkic, Scuffet, Belmonte, Domizzi, Bubnjic, Hallberg, Gabriel Silva, Kone, Thereau, Evangelista, Geijo. All.: Stramaccioni Squalificati: Allan (1) Indisponibili: Muriel, A. Zapata

TORINO-GENOA ore 15,00

Torino (3-5-2): Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, Vives, Gazzi, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, Martinez. A disp.: Padelli, Castellazzi, Bovo, Molinaro, Gaston Silva, Masiello, Molinaro, Farnerud, Nocerino, Ruben Perez, Sanchez Mino, Amauri. All.: Ventura Squalificati: Jansson (1) Indisponibili: Larrondo, Basha, Benassi

Genoa (4-3-3): Lamanna; Roncaglia, De Maio, Burdisso, Antonelli; Rincon, Bertolacci, Sturaro; Iago Falque, Matri, Lestienne A disp.: Sommariva, Prisco, Antonini, Marchese, Izzo, Rosi, Greco, Mussis, Edenilson, Fetfatzidis, Pinilla. All.: Gasperini Squalificati: Perin (1), Perotti (4) Indisponibili: Mandragora, Kucka

INTER-LAZIO ore 20.45

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Jonathan, Ranocchia, Juan Jesus, D’Ambrosio; Guarin, Medel, Kuzmanovic; Kovacic; Icardi, Palacio A disp.: Carrizo, Berni, Campagnaro, Dodò, Andreolli, Vidic, Nagatomo, Obi, Bonazzoli, Mbaye, M’Vila, Osvaldo. All.: Mancini Squalificati: nessuno Indisponibili: Hernanes

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Radu; Parolo, Ledesma, Lulic; F. Anderson, Djordjevic, Mauri A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Konko, Prce, Gonzalez, Onazi, Cataldi, Klose, Keita. All.: Pioli Squalificati: nessuno Indisponibili: Braafheid, Gentiletti, Ciani, Pereirinha, Cavanda, Candreva, Ederson, Biglia.

 

  •   
  •  
  •  
  •