Raul Del Piero, storia da campioni. L’ex madridista: “Del Piero? Il migliore della vostra storia”

Pubblicato il autore: Ivana Notarangelo Segui

Raul-Del Piero

Raul Del Piero, oltre vent’anni di calcio, tante partite l’uno contro l’altro, le notti magiche di Champions League, i gol e le prodezze, i trofei alzati al cielo, i record,  la correttezza in campo e fuori, ma soprattutto due campioni intramontabili, legati da affetto e rispetto reciproco. Proprio in occasione di un’intervista alla Gazzetta dello Sport, Raul parla anche di Alessandro Del Piero e le sue parole non hanno bisogno di altre interpretazioni: “Il miglior giocatore della vostra storia. Una persona per cui nutro non soltanto rispetto, ma anche tanto affetto”. Entrambi hanno legato la loro storia umana e professionale ad un’unica maglia; Raul ha speso una fetta importante della sua carriera con la “camiseta blanca” del Real Madrid, mentre Del Piero ha scritto pagine memorabili con la maglia della Vecchia Signora per quasi un ventennio. Due esempi di fedeltà e di attaccamento alla maglia, che in tante occasioni sono stati avversari, ma che hanno conquistato i cuori di un’intera generazione di tifosi. L’ex madridista sta per intraprendere un nuovo progetto nella “serie B” americana tra le fila dei Cosmos; Del Piero, invece, ha terminato la sua avventura in India e sta meditando sul suo prossimo futuro. Comunque, qualunque sarà la loro scelta per il futuro, qualsiasi strada intraprenderanno, Raul e Del Piero richiamano alla mente quel calcio che oggi sembra scomparso, centrifugato dalle logiche del business e del mercato, dove non c’è più spazio per le bandiere e per il romanticismo. Anche se non hanno mai giocato insieme, nella stessa squadra, Raul Del Piero saranno sempre parte della squadra più importante: quella dei campioni veri!

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •