Risultati Lega Pro, l’Ancona batte 2-1 l’Ascoli nel derby

Pubblicato il autore: Bartolomeo Ruggiero Segui

Ancona-Ascoli 2-1 Lega ProProva di carattere dell’Ancona che batte 2-1 l’Ascoli questa sera nell’anticipo della 18ª giornata del girone B di Lega Pro. Un derby marchigiano vibrante e intenso allo stadio Del Conero, vinto dai padroni di casa al cospetto della capolista, nonostante l’inferiorità numerica sopportata per tutto il secondo tempo. Primo tempo con diverse occasioni da una parte e dall’altra. L’Ancona appare più determinata e passa in vantaggio al 36′ con un’autorete di Mori che di testa infila il proprio portiere su cross di Bondi. Allo scadere della prima frazione di gara, quella che appare la svolta, ma non lo sarà: prima il pareggio dell’Ascoli con una sforbiciata di Berrettoni che ribadisce in rete una respinta del portiere Aprea. Poi, quando l’arbitro aveva già fischiato l’intervallo, l’espulsione dello stesso Aprea per proteste. Ma i secondi 45 di gioco ritrovano i dorici ancora più volitivi nonostante l’uomo in meno. Il gol vittoria è messo a segno al 51′ da Tulli: l’ascolano Chiricò gli serve involontariamente palla al limite dell’area, l’attaccante si libera per il tiro e incrocia con il destro sul secondo palo. Vanno a vuoto i tentativi del pareggio per la capolista e l’Ancona trova il tempo anche di fallire al 95′ un rigore con Cognigni che si fa parare la conclusione da Lanni. La squadra allenata da Giovanni Cornacchini ritrova i tre punti interni che mancavano da cinque gare tra le mura amiche e salgono a 25 punti in classifica, momentaneamente all’ottavo posto. I bianconeri di Mario Petrone, comunque primi in classifica con 34 punti, sono costretti a frenare la corsa in vetta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,