Seria A, la rescissione del contratto tra il Palermo e Aronica adesso è ufficiale

Pubblicato il autore: Mirko Valenti Segui

palermo rescissione aronicaAdesso non ci sono più dubbi, la rescissione del contratto tra il Palermo e Aronica è ufficiale, la nota del club di viale del Fante parla di rescissione consensuale. Il 36enne difensore palermitano dopo essere stato fuori rosa nelle ultime due stagioni adesso è libero di trovare un’altra casacca, molto probabilmente quella della Salernitana.

Nato calcisticamente nel Bagheria Aronica vanta anche uno scudetto vinto con la Juventus nella stagione 1997 – 98 e una Coppa Italia vinta col Napoli nella stagione 2011 – 12, ha vestito anche le maglie di Crotone, Ascoli e Reggina prima di approdare in rosanero nella sessione invernale del calciomercato 2013. La sua avventura rosanero inizia con la partita persa al Tardini di Parma e finisce con la retrocessione in serie B a fine campionato, non viene convocato per il ritiro estivo e conseguentemente resta fuori rosa per il campionato che il Palermo dominerà tornando in serie A. Nella sua carriera ha collezionato 264 presenze in serie A ma l’unica sua realizzazione risale al campionato di serie B 2000 – 01 quando indossava la maglia del Crotone.

Leggi anche:  Juventus, Dybala sta meglio: società al lavoro per il rinnovo

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: