Serie B, Catania: Sannino si è dimesso, in panchina torna Pellegrino

Pubblicato il autore: Giovanna Olita Segui

catania: sannino si è dimesso

Clamoroso colpo di scena a Catania: Giuseppe Sannino si è dimesso. La società ha affidato la squadra a Maurizio Pellegrino, l’ex tecnico dei rossazzurri esonerato dal presidente Pulvirenti dopo le prime due partite di campionato.
La decisione di Sannino è arrivata alla vigilia della partita interna contro il Brescia e dopo le numerose critiche ricevute dalla dirigenza nelle ultime settimane.
Questa la nota apparsa sul sito ufficiale della società: “Il Calcio Catania S.p.A. comunica che in data odierna l’allenatore Giuseppe Sannino ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico: «Mi dimetto – ha dichiarato l’allenatore – per dare serenità all’ambiente. Ringrazio la città di Catania, i tifosi rossazzurri, i calciatori, che sono stati straordinari, la società, i magazzinieri, i massaggiatori e tutto il personale al lavoro a Torre del Grifo». Con Giuseppe Sannino, si congedano anche il vice Giovanni Cusatis ed il collaboratore tecnico Francesco Troise. La conduzione tecnica della prima squadra è affidata all’allenatore Maurizio Pellegrino, allenatore in seconda Giuseppe Irrera”.

Leggi anche:  Milan-Fiorentina: quella volta che...i precedenti

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: