Tavecchio: “Serie A a 18 squadre”

Pubblicato il autore: Filippo Baldi Segui

IMG_0152.JPG
Carlo Tavecchio punta forte su una Serie A a 18 squadre già dal 2016.
È un Carlo Tavecchio deciso quello che è apparso sulle pagine del Corriere Della Sera di quest’oggi, fissando gli obiettivi per un 2015 che pare pieno di novità.

Prima di tutto c’è la nazionale: il mondiale rappresenta il punto più basso da cui ripartire, l’euro però il nuovo traguardo.
“Un Europeo non si può preparare in 18 giorni. Quindi sono convinto che non succederà, con la collaborazione di tutti. La media è di 28,8 giorni. Chiederò personalmente la fine anticipata del campionato”
Il secondo tema caldo è la serie A a 18 squadre alla tedesca:
È il grande obiettivo del 2015, insieme con la qualificazione all’Europeo 2016. Vogliamo arrivare entro il 30 giugno a votare la delibera sui format della stagione 2016-2017, come previsto dalle norme esistenti: serie A a 18, serie B a 20, Lega pro da verificare, tenendo presente che la serie D ha ampi margini di sviluppo”.

  •   
  •  
  •  
  •