Thohir, intervista a Espn Sport: “Mancini? L’ho scelto con Moratti”

Pubblicato il autore: Valerio Mingarelli Segui

intervista thohirE’ un Erik Thohir a 360° gradi quello che si dischiude nell’intervista a Espn Sport. Il magnate indonesiano, neo-patron dell’Inter, dice la sua a tutto tondo sull’universo nerazzurro. A partire da Roberto Mancini, cavallo di ritorno ad Appiano Gentile dopo l’infausta gestione Mazzarri.

“Il cambio di allenatore? Lo ho deciso con tutto lo staff, incluso Massimo Moratti: con lui abbiamo maggiori possibilità di centrare gli obiettivi prefissati. E’ un tecnico esperto, ha vinto tanto, e credo sia la figura più idonea per consentirci di migliorare. Non sono il presidente a cui piace cambiare allenatore in corsa, ma sono certo che con Mancini possiamo continuare a lavorare per raggiungere un posto in Europa”.

Thohir però non ha parlato solo di Inter, ma anche di serie A in generale: “Se guardate la Serie A di qualche anno fa, aveva i migliori club a livello mondiale, si spendevano soldi per i migliori giocatori e il campionato era di grande qualità. Però le basi dei club non erano solide, e poi si è visto”.

Il patron vuole che la Serie A rinasca insieme con l’Inter: Questo è il momento in cui dobbiamo migliorare insieme, non solo noi come Internazionale, ma tutti i club, l’intera serie A. Con la globalizzazione dobbiamo cambiare mentalità e visione d’insieme” – ha detto Thohir al termine dell’intervista a Espn.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Isco-Inter, il padre-agente: "C'è la volontà"