Parma: ufficiale passaggio proprietà a cordata Russo-Cipriota

Pubblicato il autore: TonyR Segui

Parma Russo-Cipriota

 

Un altro club di Serie A, dunque, passa in mano ad una proprietà straniera. Questa volta pare ufficiale il passaggio di proprietà del Parma, anche se, nonostante la conferma della cessione, resta il giallo sull’identità della nuova proprietà. Infatti, già dall’estate, o meglio, dall’esclusione dalle competizioni Europee, l’ormai ex patron Tommaso Ghirardi aveva manifestato la sua volontà di cedere il club gialloblù. Volontà a quanto pare esaudita con il passaggio di proprietà del Parma ad una holding Russo-Cipriota, anche se il nome degli azionisti non sono ancora stati resi noti.

Il Parma è da oggi della Dasastro Holding Limited, società al 60% cipriota e 40% russa, impegnata nel business dell’estrazione del petrolio. Ad ufficializzare il passaggio di proprietà del Parma sono stati l’Avvocato Fabio Giordano, nominato presidente tecnico per i prossimi tre mesi e il direttore generale Pietro Leonardi. “Non c’è nessuna spy story. ha dichiarato Giordano – Gli azionisti sono tutte persone conosciute. In questa operazione io ho fatto il legale non il lobbista o il fiduciario di qualcuno. La mia figura è stata scelta sia da Tommaso Ghirardi che dalla holding straniera perché da tempo mi occupo di questo settore e in particolare di ristrutturazioni societarie”.

Insomma, un giallo, questo del passaggio di proprietà del Parma, che piano piano diventa gialloblù, con la speranza che la squadra di Roberto Donadoni, ritrovi quella serenità da mettere in campo per risalire una classifica più che deficitaria.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Fiorentina: la vittoria di Udine riporta il sereno in casa viola. Prossimo turno sempre al Franchi
Tags: