Valencia-Barcellona: Messi colpito da una bottiglia

Pubblicato il autore: Marco Ronci Segui

Messi, BarcellonaFinale esplosivo ieri sera al Mestalla. Dopo 90′ minuti di sofferenza, il Barcellona ha sbloccato il risultato al quarto minuto di recupero: fuga di Messi sulla fascia, cross per Neymar, tiro, respinta del portiere e tap-in finale di Sergio Busquets grazie al quale la squadra di Luis Enrique centra la decima vittoria stagionale. Gioia infinita per i giocatori blaugrana che, correndo, arrivano a festeggiare al limite tra campo e spalti. In quel momento un tifoso del Valencia, probabilmente infuriato,ha lanciato una bottiglia d’acqua senza tappo verso il gruppo di giocatori in festa. Ad essere centrato è stato proprio il numero 10 argentino che, mentre i suoi compagni facevano ritorno nella propria metà campo, si è accasciato a terra dolorante. Per la serie: ” oltre il danno, la beffa” , il campione argentino, dopo aver spiegato l’accaduto all’arbitro, si è visto sventolare un cartellino giallo per perdita di tempo a pochi minuti dalla fine della partita. Il fatto non è, però, rimasto impunito: con una nota ufficiale la società Valencia CF ha immediatamente preso le distanze dall’accaduto, assicurando che il colpevole verrà individuato ed espulso a vita dallo stadio.

  •   
  •  
  •  
  •