Calcio: Ronaldo il Fenomeno vuole tornare in campo

Pubblicato il autore: Leandro Bianco Segui

ronaldoRonaldo Luís Nazário de Lima, noto a tutti semplicemente come Ronaldo, torna a far parlare di sé. Questa volta però sotto una nuova veste. Il 38enne tre volte FIFA World Player e due volte pallone d’oro ha concluso la sua carriera professionale con il Corinthians nel 2011, dopo aver subito numerosi infortuni. Secondo quanto riporta il quotidiano inglese “Daily Mail“, Ronaldo di recente ha acquistato parte delle quote dei Fort Lauderdale Strikers, squadra di seconda divisione della North American Soccer League (NASL), il campionato di calcio statunitense che equivale alla nostra serie B. Nel corso di una conferenza stampa, a cui hanno preso parte anche il sindaco di Fort Lauderdale e il presidente della NASL, i giornalisti hanno chiesto a Ronaldo se avesse in mente un ritorno al calcio giocato. “Non è facile stare lontano dal campo perché mi piace giocare, mi piace il calcio, che è stato per tutta la mia vita il mio grande amore. Quando mi sono ritirato, ho smesso di giocare a causa del mio fisico”, ha risposto l’ex attaccante di Milan, Inter e Real Madrid. “Per giocare una partita di calcio devi essere in ottima forma. Ci proverò per me stesso, è un’altra sfida, sono sicuro che aiuterà il campionato e la squadra”. Poi ha aggiunto: “Mi allenerò molto, forse l’allenatore avrà bisogno di me”.

Ronaldo, che in Europa ha anche giocato con il PSV Eindhoven e il Barcellona, ha vinto la Coppa del Mondo con il Brasile nel 2002 segnando entrambi i gol nella vittoria per 2-0 contro la Germania in finale. Bei tempi di cui però rimane solo il ricordo e forse anche un po’di nostalgia. Di questo bisogna esserne consapevoli. Ronaldo sa che difficilmente potrà tornare quello di una volta però vuole provarci ugualmente. Il suo sogno è quello di giocare con la sua nuova squadra, magari in occasione di una finale. Male che vada, potrà godersi il suo nuovo ruolo. Ci sono tante sfide che lo attendono da dirigente. La sua nuova squadra la scorsa stagione ha perso la finale a San Antonio. Tra pochi mesi comincia la nuova stagione e questa volta punterà a vincerla. Ronaldo ha detto che la società vuole acquistare i migliori calciatori solo che non ci sono soldi a sufficienza. Per lui vincere è importante. È abituato a farlo, ha vinto tanto durante nella sua carriera di calciatore. Ma adesso il suo obiettivo principale è diffondere il calcio negli Usa. Per questo vuole tornare di nuovo in campo.
I Fort Lauderdale Strikers facevano parte dell’originale NASL nel 1970, quando nel club giocavano giocatori del calibro di George Best, Gordon Banks e Gerd Mueller. Poi il club è fallito ed è stato rifondato nel 2011. La squadra gioca allo storico Lockhart Stadium e ha una media di circa 3.000 spettatori in casa. Il campionato inizierà il prossimo 4 aprile: gli strikers dovranno affrontare i leggendari Cosmos di New York. Chissà se rivedremo il Fenomeno di nuovo in campo già in quell’occasione.

Ecco di seguito le foto della conferenza stampa di Ronaldo con la maglia dei Fort Lauderdale Strikers

 

 

  •   
  •  
  •  
  •