Coppa d’Africa, Coppa d’Asia e sub-20. Chi parte della serie A

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

Coppa Africa

La Serie A perderà per almeno un mesetto 17 giocatori, impegnati col le rispettive nazionali in Coppa d’Africa, Coppa d’Asia e Sudamericano Under 20. Un bel guaio soprattutto per Roma e Udinese che perderanno ben tre pedine (Gervinho, Keita e Sanabria i giallorossi, Luca Evangelista, Alexis Zapata e Badu i friulani, anche se 2 sono classe ’95); Inter, Milan e Sampdoria dovranno fare a meno di due pedine (Nagatomo-Mbaye, Honda-Zapata e Mesbah-Duncan), mentre Atalanta, Napoli, Sassuolo e Parma se la caveranno solo un un ‘prestito’ nazionale.

La Coppa d’Africa prenderà il via il 17 gennaio per concludersi l’8 febbraio e i convocati lasceranno dunque i rispettivi club di appartenenza da un minimo di 4 settimane a un massimo di 6 settimane, tra raduno e gare ufficiali. Ma oltre alla Coppa d’Africa ci saranno anche la Coppa d’Asia (9-31 gennaio) e il Sub20 (14 gennaio-7 febbraio) a falcidiare la Serie A.

Questi giocatori convocati per i tre tornei:

– ALGERIA: Ghoulam (Napoli), Mesbah (Sampdoria), Taider (Sassuolo) e Belfodil (Parma);
– COSTA D’AVORIO: Gervinho (Roma);
– GHANA: Badu (Udinese), Acquah (Parma) e Duncan (Sampdoria);
– SENEGAL: Dramé (Atalanta) e Mbaye (Inter);
– MALI: Wague (Udinese) e S. Keita (Roma);
– GIAPPONE: Nagatomo (Inter) e Honda (Milan);
– PARAGUAY: Sanabria (Roma)
– BRASILE: Lucas Evangelista (Udinese)
– COLOMBIA: A.Zapata (Udinese).

  •   
  •  
  •  
  •