Coppa del Re, Atletico Madrid-Barcellona 2-3. Avanti i blaugrana

Pubblicato il autore: Bartolomeo Ruggiero Segui

Copa del Rey, Atletico Barcellona 2-3Il Barcellona batte nuovamente l’Atletico Madrid e passa in semifinale. Al Vicente Calderon nel match di ritorno dei quarti di finale di Coppa del Re finisce 3-2 per i blaugrana, che bissano la vittoria per 1-0 dell’andata al Camp Nou. Nel primo tempo succede di tutto: cinque gol ed emozioni a raffica. Dopo nemmeno un minuto, come contro il Real agli ottavi, Fernando Torres firma il vantaggio con un destro che fulmina Ter Stegen. Al 10′ Neymar scatta sul filo del fuorigioco, raccoglie l’assist di Luis Suarez e con un destro incrociato nell’angolo lontano batte Oblak segnando l’1-1. Al 30′ si riporta avanti l’Atletico con un rigore trasformato da Raul Garcia, ottenuto per un fallo di Mascherano su Juanfran. Al 38′ arriva il nuovo pari del Barcellona: goffa autorete di Miranda che calcia nella propria porta nel tentativo di neutralizzare un colpo di testa di Busquets. Al 40′ Griezmann tira a botta sicura, la palla è respinta con il gomito da Jordi Alba. L’arbitro Gil Manzano giudica involontario. Sul ribaltamento di fronte, contropiede fulminante del Barça chiuso in rete da Neymar per il 3-2 che sarà anche il risultato finale.
Il secondo tempo è condizionato dall’espulsione di Gabi arrivata al termine della prima frazione di gara, nel tunnel degli spogliatoi. In dieci l’Atletico è impotente contro un Barcellona che sta vivendo il periodo migliore della stagione peraltro. Colchoneros molto nervosi, vedi l’incredibile gesto di Arda Turan che a inizio ripresa scaglia uno scarpino contro il guardalinee e viene solo ammonito. La squadra di Simeone termina addirittura in nove, per la seconda espulsione, nei confronti di Mario Suarez, all’84’ per doppia ammonizione. Il Barcellona in semifinale attende la vincente del quarto di finale tra Getafe e Villarreal che si giocherà domani sera (andata 0-1).

  •   
  •  
  •  
  •