Coppa Italia: ai quarti sarà Milan-Lazio, Torino battuto

Pubblicato il autore: Leandro Bianco Segui

coppa italia

COPPA ITALIA: TORINO-LAZIO 1-3 – Dopo il Milan anche la Lazio si è qualificata ai quarti di finale di Coppa Italia. Nella seconda giornata degli ottavi di finale di Coppa Italia, i biancocelesti hanno battuto il Torino 3-1 e il 27 gennaio prossimo sfideranno proprio la squadra di Inzaghi, che ieri invece ha battuto il Sassuolo 2-1. Lazio subito in vantaggio con Keita al 13’, poi al 29’ arriva il raddoppio di Klose su assist di Cataldi; il Torino al 49′ accorcia le distanze con Martinez ma al 57′ Ledesma chiude la partita su rigore. Torino sconfitto e la Lazio può proseguire il suo cammino in Coppa Italia.

COPPA ITALIA: LA SINTESI DELLA PARTITA –  Il Torino scende in campo schierato con il 3-4-1-2 con la coppia Amauri-Martinez in attacco a dar fastidio a Benisha. Panchina per il neo acquisto proveniente dal Chievo Verona Maxi Lopez. Pioli risponde con il 4-3-3 schierando l’inedito tridente d’attacco Cataldi-Klose-Keita. Il tecnico biancoceleste vuole dare spazio a chi ha giocato di meno finora. Al fischio d’inizio è la Lazio a toccare la prima palla. Il Torino però risponde con un forte pressing e quando s’impossessa della palla prova subito ad arrivare in porta. La Lazio però non si fa intimorire e sfrutta le ripartenze. E al 13° minuto, al primo buco concesso dal Torino, arriva il gol dei biancocelesti con Keita, bravo a smarcarsi e a trovare la porta. Il Torino prova a reagire ma non riesce a sfruttare le occasioni avute. Al 29’ arriva il raddoppio della Lazio con Klose, che si fa trovare pronto su un assist di Cataldi e davanti a Padelli non sbaglia. Il Torino non si lascia demoralizzare e vuole continuare a provarci ma la Lazio gestisce senza problemi il vantaggio e riesce a dominare fino alla fine del primo tempo.

Nella ripresa Ventura cambia modulo passando al 3-5-2; il tecnico granata fa pure esordire Maxi Lopez, che va a sostituire un pessimo Amauri. La Lazio, forte del vantaggio, parte ancora più convinta rispetto al primo tempo ma al 49’ è il Torino ad andare in gol: El Kaddouri prende palla sulla destra e la mette in mezzo dove Martinez si fa trovare pronto e approfitta di una Lazio troppo rilassata per buttarla dentro. Partita che si riapre e così il Torino s’infiamma, la Lazio invece sembra un po’ troppo rilassata. I granata mettono in difficoltà la difesa biancoceleste con Glik e Maxi Lopez ma al 57’ arriva il terzo gol della Lazio: Klose si trova faccia a faccia con Padelli e mentre sta per tirare viene steso dal portiere granata. Rigore per la Lazio e rosso per il portiere. A trasformare dal dischetto ci pensa Ledesma. La squadra di Pioli riesce a gestire con facilità il resto della gara grazie al vantaggio numerico, il Torino però nonostante l’uomo in meno continua a pressare. Al 73’ la Lazio ha l’occasione per chiudere definitivamente la gara: Klose riceve in area da Parolo e gli restituisce palla, il mediano però sbaglia da solo davanti al portiere. La Lazio vuole far addormentare la partita, il Torino invece continua a cercare il gol ma i biancocelesti sono bravi a gestire il possesso palla e a controllare tutte le operazioni fino alla fine della gara. Finisce 3 a 1 per la Lazio. Vittoria meritata per la squadra di Pioli, che il 27 gennaio affronterà il Milan di Inzaghi nel quarto di finale della Coppa Italia 2014/2015.

COPPA ITALIA: TABELLINO DI TORINO-LAZIO

Risultato: 1-3

Marcatori: 13’ Keita, 29’ Klose, 49’ Martinez, 57’ Ledesma (rig.)

Torino (3-4-1-2): 30 D. Padelli; 19 N. Maksimovic, 25 K. Glik, 24 E. Moretti, 36 M. Darmian; 18 P. Jansson (8 A. Farnerud dal 61’), 14 A. Gazzi, 3 C. Molinaro (13 L. Castellazzi dal 57’); 7 O. El Kaddouri; 22 Amauri (11 Maxi Lopez dal 46’), 17 J. Martinez.

Allenatore: Ventura Giampiero

Lazio (4-3-3): 1 E. Berisha; 13 A. Konko (8 D. Basta dal 68’), 85 D. Novaretti, 26 S. Radu, 39 L. Cavanda; 23 O. Onazi, 24 C. Ledesma, 16 M. Parolo (78 M. Tounkara dal 89′); 32 D. Cataldi (17 B. Pereirinha dal 73’), 11 M. Klose, 14 Keita.

Allenatore: Pioli Stefano

Arbitro: Russo Carmine (sezione di Nola)

Ammoniti: Amauri, Gazzi, Martinez (T); Cavanda (L)

Espulso: 55’ espulso Padelli per fallo su Klose

Cliccate qui per vedere il calendario con gli accoppiamenti, orari e date dei prossimi turni della Coppa Italia 2014/2015

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,