E’ un Benitez scatenato

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

E’ un Benitez scatenato quello che si è presentato alla conferenza stampa pre-Lazio, a Castelvolturno. Tratta vari argomenti, dagli arbitri, agli agenti, a calciatori, obiettivi finali di campionato. “C’è una sana competizione tra i miei ragazzi. Noto applicazione e voglia di far meglio dell’altro. E’ questo è importante anche per me, che mi garantisce lo stato di salute ed il valore dei miei calciatori. Domani con la Lazio, vogliamo solo vincere, e lo dico anche io, non parte nessuno da qui. Forse solo Radosevic, che dovrebbe andare al Varese. Mertens gioca poco? L’agente pensasse a se stesso, e si stia zitto, pensando al suo lavoro. Obiettivi? Vogliamo vincere domani, e centrare il terzo posto. Ma manca un girone di ritorno intero, c’è tempo per prenderci soddisfazioni”.Poi il tecnico azzurro fa un piccolo riferimento alla questione arbitri: “Marotta, Buffon, Bonucci, Allegri, andassero su internet, e facciano delle ricerche per vedere cosa dicevano loro sulla Juve e sugli arbitri. Servono parole chiave come Muntari, Milan, Buffon, gol, e s’accorgerebbero anche loro della situazione che si crea con gli errori a favore della Juventus”. Napoli senza tifosi a Roma? “Ormai è una questione tra politica e calcio in Italia. Lotito apre la curva Sud, stessero anche più attenti ed ascoltino i cori discriminatori nei confronti di Napoli”.

  •   
  •  
  •  
  •