Garcia in conferenza stampa: “Dobbiamo trovare continuità ed efficacia offensiva”

Pubblicato il autore: Simone Meloni Segui

Garcia LazioE’ un Garcia sereno quello che parla nella conferenza stampa del dopo partita: “E’ importante aver visto una Roma forte nel secondo tempo – dichiara –  era necessario per non perdere. Mi è piaciuto il fatto di esser tornati in gara col cuore e con il gioco. Per evitare prestazioni come quelle del primo tempo abbiamo bisogno di trovare più continuità ed efficacia in fase offensiva. Stasera abbiamo ritrovato la seconda ma perso la prima, perdendo tanti palloni a centrocampo ed offrendo il fianco alla Lazio. Bisogna avere meno frenesia”. Il tecnico giallorosso è felice “della risposta della squadra, i giocatori ci hanno creduto dimostrandolo, anche se il cambio del modulo, con Pjanic più alto, ha permesso a Totti di esser più presente nell’area. E questo come abbiamo visto è fondamentale. Sul secondo gol sappiamo che Anderson è in grande forma, non penso sia colpa di De Sanctis, non vede partire il pallone. Destro speravo che segnasse il terzo gol facendolo entrare, gli ho detto di essere concentrato e di dare una mano sulla fascia anche se non è una sua peculiarità”. Garcia spiega poi il siparietto del secondo tempo in cui, inizialmente, sembrava dovesse essere Totti ad uscire per Destro, che è invece poi entrato al posto di Iturbe: “Ho lasciato Totti in campo perchè era ancora in grado di dare molto alla partita, mentre Iturbe mi ha chiaramente detto che non ce la faceva più. Nel primo tempo la Lazio è stata brava a sfruttare le nostre disattenzioni, attualmente è molto in forma ed hga permesso di dar vita a questa gara. Sicuramente nella ripresa potevamo far meglio su alcuni palloni concessi, ma penso si tratti comunque di un risultato positivo”. 

 

  •   
  •  
  •  
  •