Juve, Conte torna a casa. Com’è andato l’incontro a Vinovo

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Juve Conte ritorno Vinovo“L’incontro è andato bene, d’altronde come poteva andare? L’affetto dei tifosi della Juventus è bello, mi fa sempre piacere sentirlo”. Queste le parole a caldo di Antonio Conte dopo il suo ritorno a casa Juventus. Sei mesi dopo il tribolato addio, con le dimissioni e il successivo incarico da CT della nazionale, e dopo vari rinvii, Conte è tornato infatti finalmente a Vinovo per un pranzo con i dirigenti bianconeri. I temi all’ordine del giorno erano strettamente professionali: Juventus, nazionale, stage. Ma il clima sembrava amichevole, disteso: insomma, pace fatta tra Antonio e la dirigenza, con il presidente Agnelli e Marotta che l’hanno accolto a braccia aperte, assieme ad un capannello di tifosi ancora molto affezionati all’allenatore che ha riportato la Juve a vincere dopo lo scandalo di Calciopoli. Al termine dell’incontro Conte si è detto soddisfatto. Allegri, presente anche lui al pranzo, è tornato sul campo di allenamento per preparare la sfida di domenica contro il Chievo.

  •   
  •  
  •  
  •