Juventus, Tevez non rinnova il contratto. Sarà addio

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

juventus tevez

Juventus: scatta l’allarme Tevez. In un’intervista rilasciata al sito del quotidiano argentino Olé dall’aeroporto di Buenos Aires, in attesa di far ritorno a Torino a riprendere la preparazione con la Juventus, Tevez è stato molto chiaro: “Ho il desiderio di onorare il mio contratto fino alla fine, ma non ho intenzione di prolungarlo ulteriormente, perché non è quello che mi sento di fare in questo momento. La mia idea è quella di terminare il mio contratto, come ho detto e come tutti sanno, sin dal primo momento in cui sono arrivato alla Juve. È difficile andare via da un club quando le cose stanno andando così bene”. Alla Juventus Tevez ha un contratto che scade a giugno 2016, quindi ancora per un anno e mezzo i tifosi bianconeri possono stare tranquilli, ma poi? Carlitos non ha mai nascosto che gli piacerebbe concludere la carriera tornando in Argentina al Boca Juniors e queste sue parole sembrerebbero spingerlo proprio in questa direzione. Per la Juventus Tevez rappresenta un giocatore fondamentale e Marotta ha già provato a proporgli un allungamento di contratto, ma per il momento non se ne è fatto nulla. Vedremo come finirà questa storia, ma a questo punto sembra difficile che alla Juventus Tevez possa restare oltre il 2016.

  •   
  •  
  •  
  •