Posticipo di Serie A (ore 18): Cesena-Napoli 1-4, Callejon e Higuain riportano gli azzurri al terzo posto

Pubblicato il autore: Giuseppe Pontoriere Segui

posticipo serie A; cesena-napoli 1-4

 

Dopo più di 2 mesi a secco (l’ultimo gol risaliva a Napoli-Roma 2-0 del primo Novembre 2014) Callejon torna a segnare. E lo fa dopo un ottimo avvio del Cesena, che si rende pericoloso più volte, in particolare con un colpo di testa di Brienza controllato in qualche modo da Rafael. L’azione dell’1-0 partenopeo è alquanto rocambolesca: c’è una serie di rimpalli nell’area di rigore bianconera e l’attaccante spagnolo a botta sicura realizza la rete del vantaggio. Gli uomini di Di Carlo non stanno a guardare e provano a reagire, ma poco dopo Higuain trova la rete del raddoppio, imbeccato splendidamente da Marek Hamsik. La ripresa è sulla falsariga della prima frazione di gioco: meglio la squadra di casa all’inizio, ma sono sempre gli ospiti a trovare la rete, grazie ad uno sfortunato autogol di Capelli che interviene su un tiro di Hamsik destinato a finire fuori alla sinistra del palo. Il Pipita poi realizza la sua doppietta personale (la seconda di fila dopo quella di Doha contro la Juve, in Supercoppa) e pone definitivamente fine ai giochi. Bello quanto inutile il gol dell’1-4 di Brienza: splendido tiro di prima intenzione su schema da calcio d’angolo.

  •   
  •  
  •  
  •