Serie B, 22a giornata: risultati, marcatori e classifica. Poker Pescara, tonfo Catania

Pubblicato il autore: Gerardo Fiorillo Segui

calendario serie b 20esima giornata

La 22a giornata del campionato di Serie B, prima di ritorno, è fatale alle siciliane Catania e Trapani, che iniziano male il 2015: esordio amaro per Marcolin sulla panchina del Catania, sconfitto 3-0 sul campo del Lanciano; tonfo inatteso anche per il Trapani di Boscaglia, sconfitto 2-4 dal Pescara (doppietta di Pasquato per gli abruzzesi) tra le mura amiche. Lo Spezia si salva in extremis al Picco e agguanta il pari (1-1) con il Varese grazie a una zampata di Giannetti. Identico risultato per l’Avellino sul campo della Pro Vercelli. Il Frosinone cade a Brescia: 3-1 per i lombardi che dimenticano i guai societari e respirano in classifica. Il Bari non va oltre lo 0-0 interno con l’Entella. Finiscono in parità anche Cittadella-Modena (1-1) e Latina-Vicenza (0-0). La Ternana batte 2-1 il Crotone con una doppietta del redivivo BojinovIl 22° turno di Serie B sorride ancora una volta al Carpi che, in attesa di scendere in campo domani alle 18 contro il Livorno, mantiene inalterato il vantaggio di nove punti sul Frosinone, sullo Spezia e sul Bologna, impegnato nel posticipo di lunedì (alle 20.30) contro il Perugia. Il Cittadella resta ultimo in classifica con 20 punti, uno in meno di Crotone, Latina e Catania.

Risultati e marcatori Serie B, 22a giornata: Bari-Entella 0-0; Brescia-Frosinone 3-1 (7′ aut.Ciofani, 53′ Corvia, 80′ Curiale, 96′ Di Cesare), Cittadella-Modena 1-1 (8′ Schiavone, 65′ Kupisz), Lanciano-Catania 3-0 (43′ Monachello, 54′ Gatto, 70′ Grossi), Latina-Vicenza 0-0, Pro Vercelli-Avellino 1-1 (61′ Regoli, 85′ Di Roberto), Spezia-Varese 1-1 (79′ Falcone, 89′ Giannetti), Ternana-Crotone 2-1 (5′ e 52′ Bojinov, 88′ Padovan), Trapani-Pescara 2-4 (12′ Pasquato, 18′ Basso, 34′ Pasquato, 47′ Mancosu, 54′ Politano, 62′ Bjarnason), Carpi-Livorno (domani alle 18), Bologna-Perugia (lunedì alle 20.30).

Classifica Serie B dopo 22 giornate: Carpi 43, Bologna, Frosinone e Spezia 34, Lanciano e Avellino 33, Livorno, Pescara e Pro Vercelli 31, Trapani 30, Perugia 29, Modena, Ternana e Vicenza 28, Brescia e Bari 26, Entella 25, Varese (-3) 23, Latina, Catania e Crotone 21, Cittadella 20.

  •   
  •  
  •  
  •