Serie A, Palermo-Cagliari 5-0: pessimo esordio per Zola

Pubblicato il autore: Leandro Bianco Segui

Cagliari asfaltato al Renzo Barbera, il Palermo passa 5-0 sui rossoblu. Zola affondato alla prima partita sulla panchina dei sardi

palermo-cagliari Comincia male l’avventura di Gianfranco Zola sulla panchina dei sardi. Palermo in grande forma e assolutamente superiore sia sul piano fisico che tattico su un Cagliari completamente allo sbando. Le formazioni in campo sono quelle previste alla vigilia. Per il Palermo l’unica novità sta in difesa, dove Feddal sostituisce Andelkovic. L’arbitro da il fischio d’inizio, il Cagliari prende subito il possesso della palla e prova a mettere in difficoltà la difesa del Palermo con Farias. Subito dopo però la partita si mette in salita per i rosanero grazie alle reti di Morganella e Munoz. Timida reazione del Cagliari con Rossettini e Longo, Sorrentino però si fa trovare pronto fra i pali. Poi arriva l’espulsione di Conti per doppia ammonizione e il Cagliari rimane in dieci. Il Palermo prova ad approfittarne con uno scatenato Dybala ma il portiere del Cagliari Colombi gli nega il gol del 3-0. Clamoroso l’errore di Peruzzo che non vede un fallo di Longo in area di rigore su Dybala. L’arbitro però rimedia qualche minuto dopo fischiando il fallo di Colombi in uscita su Dybala, ammonendo il portiere e assegnando la massima punizione al Palermo. Dybala dal dischetto realizza il gol del 3-0 e mette in sicurezza il risultato già alla fine del primo tempo. Non cambia la musica nella ripresa: il Palermo controlla con sicurezza il risultato e gestisce bene il vantaggio, il Cagliari in dieci invece non riesce a reagire. I rosanero continuano a dominare la partita e sfiorano più volte il 4-0 con il solito Dyabala. Poi arriva qualche occasione pure per il Cagliari: Farias e Joao Pedro provano a dare fastidio a Sorrentino, ma il portiere rosanero ancora una volta non si lascia intimidire. A metà della ripresa arriva il gol del 4-0: pallonetto di Vazquez per Dybala, che di sinistro batte Colombi e realizza il suo nono gol in stagione. Il Palermo però non è ancora soddisfatto e continua a cercare la via del gol, che arriva a fine partita su azione di Morganella: il difensore svizzero si fa tutta la fascia destra e mette la palla in mezzo, dove Barreto si fa trovare pronto e con un potente tiro batte Colombi. Finisce 5-0 per il Palermo. Il Cagliari non c’è più in campo. Probabilmente non c’è mai stato. Per i rossoblu la situazione diventa critica. I rosanero invece iniziano il 2015 nel migliore dei modi e adesso possono sognare l’Europa.

TABELLINO

PALERMO-CAGLIARI: 5-0

MARCATORI: 5′ Morganella, 10′ Munoz, 33′ rig. Dybala, 72′ Dybala, 85’ Barreto

PALERMO: 70 Sorrentino; 6 Munoz, 12 Gonzalez, 23 Feddal; 89 Morganella, 27 Rigoni, 25 Maresca, 8 Barreto (cap.), 7 Lazaar; 20 Vazquez, 9 Dybala.
A disposizione: 1 Ujkani, 2 Vitiello, 3 E. Pisano, 4 Andelkovic, 10 Joao Silva, 13 Emerson, 14 Della Rocca, 15 Bolzoni, 18 Chochev, 19 Terzi, 21 Quaison, 99 Belotti.
Allenatore: Giuseppe Iachini.

CAGLIARI: 1 Colombi; 14 F. Pisano, 32 Ceppitelli, 15 Rossettini, 8 Avelar; 4 Crisetig, 5 Conti (cap.), 20 Ekdal; 17 Farias, 9 Longo, 7 Cossu.
A disposizione: 27 Cragno, 28 Carboni, 3 Murru, 10 Joao Pedro, 12 Capello, 13 Caio Rangel, 16 Dessena, 21 Balzano, 24 Benedetti, 30 Donsah, 33 Capuano.
Allenatore: Gianfranco Zola.

ARBITRO: Sebastiano Peruzzo (Schio)

AMMONITI: Maresca, Vazquez, Munoz, (P); Colombi, Crisetig, Farias (C)

ESPULSO: 26’ doppia ammonizione per Conti

PER VEDERE I GOL E GLI HIGHLIGHTS DI PALERMO-CAGLIARI CLICCATE QUI

 

 

  •   
  •  
  •  
  •