Totti, è ancora da record. Raggiunta quota 10. E con 11 goal è il capocannoniere della storia del derby di Roma

Pubblicato il autore: Cristina Loria Segui

totti record calcio

Nuovo record per Francesco Totti. Con i goal odierni, fatti durante il derby contro la Lazio, è ormai l’unico capocannoniere della storia del derby di Roma, con un totale di 11 reti.

Prima di oggi, il capitano della Roma condivideva il primato con altri due romanisti, Marco Delvecchio e Dino da Costa, anche loro a quota 9. Ma Francesco ha fatto in tempo a trovare anche la doppietta, salendo così a quota 11.

Sono ora ben 10 i record raggiunti da Totti durante la sua lunga carriera calcistica. L’ultimo era arrivato a ottobre a Manchester, dove il giocatore romanista aveva infranto il record di longevità in Champions League, Ma se dovesse passare la fase a gironi e segnare un gol, supererebbe anche il record assoluto nella competizione.

Nella lista dei suoi primati, il calciatore giallorosso annovera anche quelle di miglior marcatore con una singola squadra nella storia del nostro campionato (235 reti in 564 partite), miglior marcatore in attività nel nostro campionato (235 gol in 564 presenze), miglior marcatore professionistico italiano nel decennio 2001-2010 (con145 gol realizzati), recordman assoluto di presenze e gol con la maglia della Roma (712 partite e 291 reti), giocatore più presente di sempre nel derby di Roma (39 partite: 34 in campionato, 5 in Coppa Italia), maggior numero di stagioni da capitano della Roma (16 anni con la fascia al braccio),miglior marcatore nel derby di Roma e quella di marcatore più anziano nella storia della Champions League.

Leggi anche:  Basket, Eurolega: risultati e classifica dopo la 12a giornata

E metterebbe a segno l’ennesimo primato, se riuscisse a chiudere la propria carriera con un altro “tricolore” dopo quello del 2001, entrerebbe ancora di più nella storia giallorossa. Nessuno ha mai vinto due campionati con quella maglia.

  •   
  •  
  •  
  •