Galliani, gelo su Inzaghi: “Cambia formazione tutte le settimane, il suo futuro dipende dai risultati”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

Monza-Milan amichevole

Adriano Galliani non si fida della vittoria contro il Cesena. Ci vuole ben altro per far tornare il sorriso alla dirigenza rossonera. Presente questa sera all’evento di Gazzetta Tv, l’ad del Milan non si fa troppe illusioni ed è chiarissimo con Inzaghi: “ Il futuro di Pippo? Ha un contratto fino all’anno prossimo –ha dichiarato Galliani– e per il momento non pensiamo di sostituirlo. Tutto, comunque, dipende dai risultati“. E poi, un’altra dichiarazione sibillina verso il tecnico: “Inzaghi cambia tutte le settimane formazione, ogni volta in campo vanno giocatori diversi rispetto alla domenica precedente. In ogni modo non voglio rimproverare nulla a Inzaghi“. Infine, a chi gli chiedeva se Inzaghi avesse rischiato l’esonero immediato in caso si mancata vittoria domenica scorsa, Galliani se l’è cavata con una battuta, anche questa dal significato piuttosto eloquente: “L’esonero di Inzaghi? una vittoria allunga la vita..”. La sensazione è che il povero Inzaghi sia ancora sulla graticola. Berlusconi e Galliani lo proteggono, ma è una fiducia a termine. Le parole dell’ad rossonero non lasciano spazio ai dubbi. Il Milan deve trovare continuità. Inzaghi è avvertito. E Galliani non fa nulla per nasconderlo.

  •   
  •  
  •  
  •