Gervinho e Doumbia da mercoledì a disposizione di Garcia

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

seydou-doumbia-cote-d-ivoire_47764_w620

Confermata la notizia apparsa ieri su Supernews: Gervinho e Doumbia saranno a Roma con 24 ore di ritardo. Dopo una frenetica notte di trattative, è arrivata la decisione. Roma e nazionale della Costa d’Avorio si sono accordate per il ritorno in Italia di Gervinho e Doumbia, freschi vincitori della Coppa d’Africa, al termine dell’infinita sfida contro il Ghana, decisa ai calci di rigore. I due attaccanti della Roma saranno nella Capitale nella giornata di domani e torneranno a disposizione di Rudi Garcia per mercoledì prossimo, quando si presenteranno a Trigoria per la ripresa degli allenamenti della Roma. Una soluzione che accontenta tutti, si è scelta la via della diplomazia. La Roma ha fissato la ripresa degli allenamenti per mercoledì (dando alla squadra ben due giorni di riposo dopo la fondamentale vittoria di Cagliari) così da consentire, senza polemiche con gli africani, ai due giocatori di trattenersi in patria 24 ore in più e poter prender parte così ai festeggiamenti del post-coppa. C’è grande curiosità, mercoledì, di abbracciare per la prima volta il nuovo acquisto Seydou Doumbia, acquistato dalla Roma dieci giorni fa ma che mai, per il momento, ha messo piede a Trigoria.

Leggi anche:  Inter-Bologna, probabili formazioni: Lukaku e Sanchez dal 1' insieme

Importante anche il rientro a Roma della “vecchia conoscenza” Gervinho. Le finte, la corsa, l’imprevedibilità dell’ivoriano sono molto mancate alla Roma, in questo ultimo mese avaro di soddisfazioni. Ora Gervinho e Doumbia da mercoledì saranno a disposizione. Tre sedute di allenamento piene e poi, domenica prossima ore 15,00, la sfida all’Olimpico contro il Parma. E, tra mercoledì e giovedì, a Trigoria, anche la presentazione ufficiale di Doumbia. La Roma torna a respirare. Due importantissimi rinforzi stanno per tornare alla base.

  •   
  •  
  •  
  •