Juve Tavecchio, tifosi inferociti!

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

tavecchio

Juve Tavecchio, nuova querelle in vista. In una lunga intervista al quotidiano La Repubblica, dopo aver dispensato parole di pace verso la dirigenza juventina (che è in causa con la Figc per oltre 400 milioni di euro!), l’uomo di Opti Pogba, spesso imitato in Crozza Italia, svela realmente da che parte sta e fa inferocire i tifosi bianconeri, che ritengono inaccettabile questo passaggio: “Torino è capitale europea dello sport ed era ingiusto privarla degli azzurri, che lì hanno già giocato: stavolta però copriremo i simboli incoerenti con le sentenze“. Prima aveva dichiarato:”La Juventus sul campo era nettamente la più forte, di scudetti ne ha vinti 32: la squadra non ha rubato nulla e non avrebbe avuto bisogno di certi magheggi. Lo dico da vecchio interista, anche se più tiepido. Però la sentenza Calciopoli, che ha sanzionato i comportamenti del club fuori dal campo, è legge e siamo qui per farla rispettare”.Racconta, poi, che l’imbarazzante gaffe sulle banane l’ha reso famoso: a Teheran, un mese fa, l’hanno riconosciuto e gli hanno chiesto un selfie. Di fatto, resta inibito: non potrà essere al Congresso Uefa del 24 marzo. “Ma il prestigio della Figc non è stato intaccato. Ho avuto l’Europeo 2020, i fondi HatTrick per il vivaio, i contributi per il settore femminile, tutto grazie alle mie conoscenze. Non sarò al congresso? Ci andrà Beretta e voterà Platini, candidato unico. Alla Fifa non so, ma non vedo chi può battere Blatter. Ho chiesto scusa mille volte, ma mi dite quali danni ho fatto alla Figc?”.

  •   
  •  
  •  
  •