Juventus-Borussia -3. Attenta Juventus! Il Borussia è in ripresa!

Pubblicato il autore: Marco Ronci Segui

Juventus,Borussia Dortmund, Champions League

 

Mancano solo tre giorni alla partita che darà finalmente un giudizio alla stagione bianconera. Se in campionato, ormai sia per meriti proprio ma più per la mancata presenza di una vera rivale i giochi sono fatti, in Champions non è detta l’ultima parola. Allegri questo lo sa, come sa perfettamente che la Juventus vista in queste settimane non è sicuramente la più scoppiettante dell’anno: una difesa poco sicura e con tanti infortunati, i problemi di Vidal e la tanta indecisione in attacco. Ieri sera con l’Atalanta non è stata una gran bella partita: i bianconeri sono andati sotto, prendendo gol nei primi minuti, cosa che è accaduta molto raramente. Calo di concentrazione o sottovalutazione dell’avversario come a Cesena? Forse entrambe. La cosa più importante sarà  non prendere gol nella partita di andata allo Stadium per non compromettere il cammino in Champions, anche perché segnare e vincere al Westfalenstadion, una vera tana di leoni, sarà difficile. Leoni che però in questa stagione hanno ruggito molto poco. Anche se le ultime tre vittorie contro Stoccarda, Magonza e Friburgo hanno ridato un po’ di morale alla squadra giallonera, non è questo che ci si aspettava da chi è da anni ai vertici della Bundes. Le tre vittorie dovrebbero preoccupare relativamente Allegri, visto che non sono arrivate contro squadre di prima fascia. C’è stata una ripresa? In parte si, ma la zona retrocessione è lì a soli 4 punti. Caso più unico che raro quello del Borussia. In Champions però ha mostrato il gioco migliore: veloce, tanti gol e nessuna paura. Quale sarà il Borussia che i bianconeri affronteranno? I leoni della Champions o i gattini della Bundes? Sicuramente le prossime giornate di campionato daranno qualche utile indizio.

  •   
  •  
  •  
  •