Lite Mihajlovic Regini, il mister blucerchiato si scusa

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Sinisa mihajlovic

 

Il derby della Lanterna si è ormai chiuso da oltre 24 ore, ma continua a tenere banco la Lite Mihajlovic Regini. Il mister della Sampdoria, dopo il fischio finale, è entrato in campo per rimproverare Regini in maniera molto severa a causa di un ingenuo fallo commesso negli ultimi minuti di recupero dal difensore che sarebbe potuto costare il ko ai blucerchiati.
Riguardo la Lite Mihajlovic Regini, il tecnico serbo ha chiarito la questione a Gazzetta.it: “Chiariamo subito le cose, non ho preso per il collo Regini, l’ho solo preso per la maglia poggiandogli le mani sul petto per urlargli che certi errori sono inaccettabili. L’arbitro Rocchi dopo quell’azione ha fischiato la fine della gara e mi è venuto spontaneo andare subito da lui, in altre occasioni quella scena non ci sarebbe stata, avrei avuto il tempo di calmarmi ed avrei parlato con lui negli spogliatoi”.
La Lite Mihajlovic Regini è ormai rientrata e il tecnico della Sampdoria ha già chiarito con il suo giocatore: “L’ho già detto e lo ripeto, mi sono scusato per quella sfuriata pubblica ed ho già chiesto scusa al ragazzo, quindi è tutto finito lì”.

  •   
  •  
  •  
  •