Ranking Uefa, Italia in risalita con le 5 di Europa League

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

ranking uefa

L’Europa League potrebbe essere il trampolino per il rilancio dell’Italia nel Ranking Uefa. Mai prima d’ora infatti 5 compagini italiane erano approdate agli ottavi della competizione, neanche nel ‘88-’89 e ’90-’91, quando ci fermammo a quattro. Ancora più sorprendente è poi il confronto con le altre nazioni; nel 2014\2015 siamo l’unico Stato a non aver perso neanche un team per strada mentre l’Inghilterra ha visto l’eliminazione di tre club, la Spagna e la Germania due, laFrancia ben quattro e il Portogallo che ci incalzava  addirittura cinque. Non si può ancora esultare però, il ranking Uefa prende in considerazione le prestazioni degli ultimi 5 anni e, a parte l’Inter del 2010, l’Italia non ha brillato particolarmente. Soprattutto in confronto alle avversarie inglesi, tedesche e spagnole che hanno vinto coppe a ripetizione prendendo il largo.Ad oggi la classifica del Ranking Uefa vede la Spagna prima con 94.427 punti, a seguire l’Inghilterra 79.677 punti e a chudere il podio la Germania con 77.129 punti. Medaglia di legno per le formazioni tricolori, che fermano il punteggio a 65.343 punti e con soli 3 posti a disposizione in Champions League. Come visto il divario è ormai molto ampio ed anche se nei prossimi cinque anni il trend dovesse confermarsi la risalita sarebbe dura. Il Fair Play finanziario ed una crisi che non accenna ad abbandonare l’Italia minacciano di tenere ancora distanti a lungo i veri giganti del continente per quanto riguarda il calcio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Europei Spinazzola: "La medaglia la porterò sempre con me, butterò le stampelle"
Tags: