Risultati Champions League 25 febbraio: il Monaco sorprende tutti, il Leverkusen conferma le aspettative

Pubblicato il autore: Carlo Perigli Segui

risultati 25 febbraio champions leagueRisultati Champions League 25 Febbraio: All’Emirates Stadium miracolo del Monaco, che a sorpresa si impone con un netto 3-1 in casa dell’Arsenal. Primo tempo piuttosto scarno di emozioni, con i monegaschi perlopiù interessati a respingere gli attacchi dei Gunners, costanti ma tutto sommato inefficaci. Al 38′ l’inaspettato vantaggio degli ospiti con Kongodbia, sul cui tiro pesa la determinante deviazione di Mertesacker. Il secondo tempo si apre sempre con l’Arsenal in attacco, ma al 53′ il contropiede del Monaco mette Berbatov di fronte a Ospina e l’attaccante bulgaro non sbaglia. I Gunners accorciano le distanze al 90′ con uno splendido tiro a giro di Oxane-Chamberlain, ma è solo il preludio del dramma. A trenta secondi dalla fine Ferreira Carrasco firma l’1-3, che condanna virtualmente l’Arsenal all’eliminazione.
Alla BayArena primo tempo decisamente più dinamico, ma comunque avaro di grandi occasioni. L’unica vera chance arriva per i tedeschi al 25′, con Spahic che, dalla lunga distanza, fa tremare la traversa. Il Leverkusen si conferma la squadra rivelazione della competizione e al 57′ passa in vantaggio con Calhanoglu, servito da un pregevole colpo di tacco di Bellarabi. Ad un quarto d’ora dalla fine, gol annullato all’Atletico Madrid, ma il pallone, calciato dalla bandierina, era già uscito. In ultima analisi, il Leverkusen ha dimostrato organizzazione e una buona dose di grinta. Simeone è avvertito, al ritorno servirà il miglior Atletico.

Leggi anche:  Premier League, dove vedere Southampton Arsenal: streaming e diretta TV Sky?

Risultati Champions League 25 Febbraio, Arsenal-Monaco 1-3 (primo tempo 0-1)

Arsenal (4-2-3-1): Ospina; Bellerin, Mertesacker, Koscielny, Gibbs; Coquelin (dal 23′ s.t. Oxlade-Chamberlain), Cazorla (dal 37′ s.t. Rosicky); Sanchez, Ozil, Wellbeck; Giroud (dal 15 s.t. Walcott)
Monaco (4-5-1): Subasic; Toure, Wallace, Abdennour, Echiejile; Dirar (dal 37 s.t. Kurzawa), Kongodbia, Fabinho, Moutinho, Martial (dal 39′ s.t. Silva B.); Berbatov (dal 30 s.t. Ferreira Carrasco)

Marcatori: Kongodbia 38′, Berbatov 53′  Oxane-Chamberlain 90′ Ferreira Carrasco 94′
Arbitro: Deniz Aytekin (Germania)
Note: ammoniti Coquelin, Echiejile, Bellerin, Moutinho, Ozil

Risultati Champions League 25 Febbraio, Bayer Leverkusen-Atl. Madrid 1-0 (primo tempo 0-0)

Leverkusen (4-4-2): Leno; Hilbert, Papadopoulos, Spahic, Wendell; Bellarabi, Castro, Bender (dal 23 s.t. Rolfes), Son; Calhanoglu (dal 42 s.t. Brandt), Drmic (dal 35′ s.t. Kiessling)

Atl. Madrid (4-4-2): Moya; Juanfran, Miranda, Godin, Siqueira (dal 38′ p.t. Gamez); Turan (dal 18′ s.t. Torres), Gabi, Tiago, Niguez (dal 42′ p.t. R. Garcia); Mandzukic, Griezmann

Leggi anche:  Inter, Lautaro Martinez vicino al rinnovo con i nerazzurri: i dettagli

Marcatori: Calhanoglu 57′
Arbitro: Pavolec (Rep. Ceca)
Note: ammoniti Tiago, Papadopoulos, Wendel, Godin, Bender, Castro. Espulso Tiago per doppia ammonizione

  •   
  •  
  •  
  •