Risultato Arsenal Monaco 1-3. I monegaschi ipotecano i quarti.VIDEO e HIGHLIGHTS

Pubblicato il autore: Luca Coscia Segui

arsenal-monaco

IL MONACO ESPUGNA “lL’EMIRATES”, ARSENAL MAI IN PARTITA: RISULTATO ARSENAL MONACO 1 3

Risultato Arsenal Monaco 1 3: il Monaco mette in cassaforte i quarti di finale di Champions League vincendo in casa dell’Arsenal con un netto 1-3. Una partita letteralmente senza storia con i gunners che hanno profondamente deluso al cospetto di una squadra che ha confermato anche in Europa di essere in ottimo stato di forma. Nonostante le assenze di capitan Toulalan e di R. Carvalho, i ragazzi di mister Jardim hanno concesso solo le briciole. Difesa solida ed attacco pronto a pungere è stato il tema tattico della serata. A Wenger ora servirà un miracolo per ribaltare il punteggio al ritorno tra tre settimane nel Principato di Monaco.

La cronaca: il primo tempo è piuttosto equilibrato con entrambe le squadre che preferiscono adottare un atteggiamento alquanto prudente. Con un approccio del genere solo un episodio può sbloccare la partita ed è quello che, infatti, succede al 38′ quando Kondogbia riceve palla al limite dell’area da Moutinho è calcia un destro forte ma centrale, la palla però rimbalza sulla schiena di un difensore e beffa Ospina. La rete subita costringe i padroni di casa ad adottare nella ripresa un atteggiamento più spregiudicato, lasciando però così fianco al contropiede. Su uno di questi gli ospiti raddoppiano: Gibbs sradica un pallone dai piedi di un avversario nella propria area e riparte a tutta velocità, aperura a sinistra per Martial che a sua volta serve Berbatov tutto solo, per il bulgaro è un gioco da ragazzi andare in gol. L’Arsenal accusa il colpo e sembra incapace di entrare in partita fino al 90′ quando riesce ad accorciare le distanze con Chamberlain che raccoglie al limite una respinta della difesa e lascia partire un gran destro che non lascia scampo a Subasic. Ma il Monaco  è in giornata di grazia e riesce a siglare il terzo gol con Ferreira che s’invola sulla fascia destra e poi conclude con un preciso diagonale che colpisce il palo e poi s’infila in rete. Clicca qui per vedere gli highlights dell incontro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: