Dichiarazioni di Mihajlovic: “Eto’o ha messo lo zampino sulla vittoria”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Sinisa mihajlovic

Una Sampdoria dai due volti batte meritatamente l’Atalanta dopo una prestazione super nella ripresa. La vittoria in rimonta è passata dall’ottima prestazione di Eto’o che ha contribuito a giocate di livello e alla rete di Okaka. Ecco le dichiarazioni di Mihajlovic rilasciate in sala stampa ai microfoni di Sky: “E’ stata una vittoria importantissima, ma c’è stata una Sampdoria dai due volti dove nel primo tempo la squadra non mi è piaciuta. Oggi abbiamo giocato con tre punte vere, ho visto sacrificio da parte di tutti e credo che abbiamo meritato la vittoria. Nel primo tempo eravamo troppo lenti nel girare la palla. Nella ripresa ci siamo riusciti, Muriel ha fatto un grande gol, Eto’o si è sacrificato molto. Okaka aveva sbagliato un gol, poi alla fine è riuscito a trovare la rete della vittoria. Sbagliare quello era difficile.
Le dichiarazioni di Mihajlovic si sono poi spostate su Eto’o e il mister serbo ha elogiato la punta ex Barcellona: “Ho chiesto ad Eto’o di fare un lavoro oscuro, ha giocato tanti palloni ed ha messo lo zampino sulla rete della vittoria. Quando sta bene come oggi può essere un valore aggiunto”.
Le dichiarazioni di Mihajlovic nel post partita si sono spostate poi su Muriel autore della rete del pareggio e del secondo goal stagionale: “Luis ha tutte la carte in regola per diventare un campione. Da quando è arrivato ha giocato due volte ed ha fatto due gol. Deve allenarsi bene ed avere fiducia nel suo allenatore. Va sempre motivato, ma deve essere riconoscente alla società che ha fatto un grande sforzo per lui. Somiglia al Ronaldo, quello brasiliano, in molti movimenti. Non è ancora al top fisicamente, ma ha grande talento”.

  •   
  •  
  •  
  •