Italia, infortuni senza fine: Bertolacci lascia ritiro per problema alla spalla

Pubblicato il autore: Giuliano Tufillaro Segui

bertolacci-italia

 

 

Non c’è pace per la nazionale azzurra, stavolta tocca ad Andrea Bertolacci: il centrocampista del Genoa ha infatti lasciato in mattinata il ritiro dell’Italia, non essendosi ripreso dalla botta alla spalla che lo ha costretto a uscire a un quarto d’ora dalla fine nella gara pareggiata 2-2 con la Bulgaria. Bertolacci sarà sottoposto a Genova ad ulteriori accertamenti medici. Per l’Italia si tratta di una nuova tegola, che si va ad aggiungere ai guai occorsi a Florenzi e Marchisio. Tutto questo limiterà ulteriormente le scelte del c.t. Conte a centrocampo in previsione dell’amichevole di domani sera con l’Inghilterra.

Nel frattempo è stato comunicato un cambio dei regolamenti della comunicazione medica dell’Italia, a causa del tormentone mediatico sollevato dal caso Marchisio: è stato infatti deciso che, nei casi in cui i giocatori saranno obbligati a lasciare il ritiro della nazionale causa problemi fisici, non verrà pubblicato nessun referto che spieghi i motivi dell’abbandono. Tutto per non dare adito a feroci polemiche come successo nel caso del centrocampista della Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Bielorussia - BATE beffato: lo Shakhtyor Soligorsk è campione all’ultimo respiro
Tags: