Risultati Europa League, Impresa del Napoli alla Volkswagen Arena

Pubblicato il autore: Francesco Pugliese Segui

MarekHWolf

ROMA – Clamoroso alla Volkswagen-Arena, risultato strepitoso per il Napoli in casa del Wolfsburg per i Quarti di andata di Europa League. Finisce 1-4, con i partenopei che ammutoliscono il tempio dei verdi di Germania.

Dopo un quarto d’ora di studio, il Napoli rompe gli indugi e aggiorna i tabellini. Mertens lancia per Higuain, che dopo un controllo non pulitissimo si presenta a tu per tu contro Benaglio e lo fredda. Passano sei minuti e gli azzurri costruiscono il secondo capolavoro con Higuain nelle vesti, questa volta, di trequartista: l’argentino riceve da Maggio, alza la testa e in un amen manda Hamsik al rigore in movimento che infila per la seconda volta la porta dell’estremo del Wolfsburg, Il Napoli zittisce la Wolkswagen Arena. I verdi di casa avvertono il contraccolpo e salgono di giri grazie alla guida tutta classe e qualità del giovane de Bruyne, la difesa azzurra regala una prestazione maiuscola e tiene botta. La frustata improvvisa di Schurle in pieno recupero di prima frazione esalta i riflessi di Andujar e solleva i cuori dei circa tremila supporters azzurri accorsi in terra di Germania. La ripresa si apre con occasioni a grappoli: al quarantottesimo Higuain, liberato da una spizzata di Hamsik, si fa ipnotizzare da Benaglio. Sull’azione che segue, Caligiuri si vede deviare in angolo la conclusione da posizione favorevolissima. Al 62° passa nuovamente il Napoli: Marek Hamsik guadagna i gradi sul campo con la doppietta che potrebbe valere una stagione con un inserimento da leader nell’azione che vale il terzo sigillo azzurro.Game Over?Macchè, il passaggio di testimone tra Hamsik e Gabbiadini è da incantesimo, con il mancino azzurro a trovare l’incredibile 0-4 praticamente alla prima palla giocabile su divino suggerimento di Insigne. L’incursione di Perisic al 78° permette all’ex juventino Bendtner di trovare la rete della bandiera per i padroni di casa. Mancano altri 90’ al termine, ma il Napoli ha un piede nelle Semifinali di Europa League.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Lazio e caos tamponi, la perizia conferma: Immobile e Leiva negativi
Tags: