Risultati Seconda Categoria Campania, L’Afro-Napoli rallenta

Pubblicato il autore: Francesco Pugliese Segui

aldairAfro

NAPOLI – Ancora un pari per l’Afro-Napoli United, che contro i Blue Lions non va oltre l’uno a uno. Al Vallefuoco di Mugnano va in scena una delle partite meno entusiasmanti della stagione e al triplice fischio per i ragazzi di mister Paolucci c’è da fare mea culpa.

L’inizio partita non lascia presagire grandi problemi per l’Afro-Napoli, grazie anche ad un Dos Santos in giornata si: il numero diciotto costringe gli avversari a continui raddoppi risultando una costante minaccia sull’out di destra con improvvise accelerazioni e dribbling ubriacanti. Ad avere la prima vera palla gol sono, però, gli ospiti con un contropiede di Mazzeo sventato dalla prodigiosa uscita di Gueye. Lo United passa al 28’ grazie ad una sontuosa discesa di Walter Soares, sul cui cross dalla destra mette la testa Dos Santos per violare la rete difesa da Lombardi. Quattro minuti dopo è Aldair Soares a provare dalla distanza con un collo piede al veleno che l’estremo ospite manda in angolo. In partenza di seconda frazione lo United sfiora il gol con Sica, che per pochi millimetri non aggiorna i tabellini. Quello che sembra essere il migliore degli inizi è, però, l’ultimo momento di lucidità della capolista. D’improvviso gambe molli e errori grossolani in mediana per i padroni di casa che lasciano il pallino del gioco ai Blu Lions. Matrice e Nocerino dettano ottimamente i tempi mandando Sulca e compagni al manicomio e costringendo Monteiro agli straordinari. Al 57’ Aiello trova il meritato pari deviando di testa il chirurgico angolo battuto da Pisani. La reazione dei bianchi di casa è affidata al solo Dos Santos, che porta la croce e dice messa in avanti sfiorando in due occasioni il nuovo vantaggio, ma senza giusta sorte e al triplice fischio finale bisogna accontentarsi di un pari amaro. I nove punti di vantaggio sulla seconda lasciano lo United ai vertiti del girone B del campionato di Seconda Categoria Campania, ma senza il giusto carattere si rischia di complicarsi oltre modo le cose. Il Cardito ha, infatti, vinto in casa contro lo United San Giovannese e arriverà allo scontro diretto contro L’Afro-Napoli sul campo amico in programma per la ventiduesima giornata di campionato più agguerrito che mai, i leoni sono avvisati.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Fiorentina: la vittoria di Udine riporta il sereno in casa viola. Prossimo turno sempre al Franchi