Berlusconi frena: “Non vendo a chi cerca popolarità”. E Mr. Bee intanto contatta Guardiola

Pubblicato il autore: Redazione Segui

berlusconi

Con le sue ultime dichiarazioni, il Presidente del Milan, Silvio Berlusconi, ha gettato acqua sul fuoco su una possibile cessione della Società, gelando, in un certo senso, l’entusiasmo di Mr. Bee, con il quale l’accordo sembrava praticamente fatto. “Non vendo il Milan a chi cerca popolarità. Voglio qualcuno che immetta capitali freschi nella Società. Sto molto attento a valutare le reali intenzioni di chi cerca di subentrarmi nell’azionariato del Milan. Sono pronto a sacrificarmi e a lasciare, ma devo essere sicuro delle reali intenzioni di chi vuole comprare il club. Pertanto me ne andrò solo quando sarò sicuro di lasciare la società in buone mani. Potrei anche restare e non vendere, ma in quel caso ho già un progetto in mente: una squadra di soli calciatori italiani, abbiamo sbagliato in Italia a prendere così tanti calciatori stranieri”, ha detto Berlusconi. Alle sue dichiarazioni, fanno da contraltare quelle riportate sul quotidiano londinese Sunday Times, secondo il quale Mr. Bee per la prossima stagione “ha gia contattato Pep Guardiola come nuovo allenatore del Milan”. Dov’è la verità? Nelle parole di Berlusconi o in quelle del Sunday Times? E i tifosi, da che parte stanno?

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Fiorentina Crotone, streaming Serie A e diretta TV Sky o DAZN?