Gasperini: “Comunque vada con l’Inter sarà una festa”

Pubblicato il autore: Roberto Minichiello Segui

Gasperini

Prepartita di Genoa Inter, con le parole in conferenza stampa di Giampiero Gasperini per parlare dello scontro Europa con la squadra di Mancini. Il mister rossoblu ha dichiarato: “Con l’Inter sarà l’ultima partita importante del campionato, comunque vada sarà una festa per questa bella stagione. La nostra è stata una annata positiva sotto tutti i punti di vista, dovremo stare attenti ad attaccare e difendere nella maniera giusta.” Saranno recuperati del posticipo di sabato alle ore 20:45 anche De Maio e Tino Costa, invece non ha recuperato dall’infortunio Bergdich. “Nella sfida di Marassi voglio tutti i giocatori a bordo campo, anche gli infortunati ci devono essere per dare una mano ai giocatori in campo”, ha concluso Gasperini.
Alla fine dell’ultimo allenamento il tecnico rossoblu ha convocato 21 calciatori, tra i quali c’è il recupero di Perotti. In tutti gli stadi verrà osservato un minuto di raccoglimento per commemorare i caduti nella prima guerra mondiale, tra cui il capitano del Genoa Luigi Ferraris. Nell’occasione la società ricorderà la scomparsa in settimana dell’ex giocatore Luciano Delfino. Una delegazione del club ha presenziato all’assemblea in Lega Calcio. Questo l’elenco dei convocati: 1 Perin, 2 També, 4 De Maio, 5 Izzo, 8 Burdisso, 10 Perotti, 14 Roncaglia, 16 Lestienne, 19 Pavoletti, 20 Costa, 21 Edenilson, 23 Lamanna, 24 Falque, 33 Kucka, 35 Soprano, 37 Panico, 38 Mandragora, 39 Sommariva, 88 Rincon, 91 Bertolacci, 93 Laxalt.

Leggi anche:  Serie A, Atalanta in un momento difficile: tre gare solo 2 punti

 

  •   
  •  
  •  
  •