Napoli Dnipro, Rotan: “Ci siamo sacrificati, e siamo stati premiati”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

rotan

Parla il capitano del Dnipro Ruslan Rutan, uno dei migliori degli ucraini della gara del San Paolo: “ Prima della partita ci avevano dati già per sconfitti a Napoli. E’ vero, non abbiamo fatto una grande partita come l’avevamo preparata, ma il nostro saper sacrificarci e lottare in campo, ha portato ad un premio. Sappiamo però, che il Napoli è un ottima squadra, e a Kiev, sarà ancora più dura, perchè il Napoli vorrà andare in finale.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,