Play-out Lega Pro: Monza ed Ischia ad un passo dalla salvezza

Pubblicato il autore: Sabino Palermo Segui

Sono cominciati i play-out in Lega Pro. Le gare d’andata, giocate in casa delle squadre peggio classificate durante il campionato, hanno decretato chi è più vicino alla salvezza.

timthumb.php

GIRONE A – Il Monza è ad un passo dalla salvezza. Nell’andata dei play-out nel girone A di Lega Pro colpo dei brianzoli a Pordenone: 2-0 siglato da Carbonaro e Pessina. E’ un enorme vantaggio in vista del ritorno da giocare davanti al proprio pubblico, che si somma inoltre a quello della miglior classifica maturata durante il campionato. Cruz al 18′ firma invece il successo casalingo di misura del Lumezzane sulla Pro Patria. A Busto Arsizio il secondo atto fra sette giorni promette scintille per la salvezza.

GIRONE B – Mantenuto il fattore campo nella gara d’andata, dove Pro Piacenza e Savona vincono con lo stesso risultato (2-1) in un discorso salvezza ancora tutto da decifrare. Al “Garilli” Arrigoni illude il Forlì, ma Matteassi pareggia prima della fine del primo tempo e nella ripresa firma il 2-1 per la Pro Piacenza che al ritorno può accontentarsi del pari per conquistare la permanenza fra i professionisti. Stesso risultato al “Bacigalupo” fra Savona e Gubbio: micidiale uno-due fra il 36′ e il 37′ per i padroni di casa con Demartis e Sanna, umbri in dieci al 62′ per il rosso a Galuppo, ma al 93° arriva la rete di Casiraghi che tiene tutto aperto.

GIRONE C -L’Ischia a valanga sull’Aversa Normanna vede la salvezza ad un passo. La squadra di Maurizi si impone 4-1 in casa nell’andata dei play-out del girone C con doppietta di Sirignano e gol di Millesi e Chiavazzo. Gli ospiti, ora costretti ad un ‘miracolo’ nella gara di ritorno, chiudono in nove per le espulsioni di Capua e Balzano e segnano per autorete di Finizio.

  •   
  •  
  •  
  •