Roma, lo strano ritiro deciso da Garcia

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

ritiro roma garcia

Nella Roma sembra sia scoppiato il caos. Rendimento deludente e prestazioni sconcertanti, come quella di ieri sera a San Siro. Ora, anche le scelte della società, sembrano improntate al massimo dell’indecisione. E’ notizia di pochi minuti fa che Rudi Garcia avrebbe deciso per il ritiro anticipato della squadra.  Questa proposta dell’allenatore sarebbe stata comunicata alla società che, sebbene ancora non abbia dato il suo ok definitivo, sembrerebbe intenzionata ad avallare la scelta di Garcia. Anche i giocatori della Roma sarebbero d’accordo. Il bello tuttavia è che il ritiro, a causa di non precisati motivi di natura “logistica” e “organizzativa”, partirebbe da giovedì prossimo e non da subito. Una decisioni alquanto incomprensibile, scelta ancora una volta una via di mezzo che indica l’incapacità di questa società ad assumere decisioni chiare, nette e drastiche. Un mezzo ritiro, insomma, per la Roma. La situazione di paradosso, quindi, continua. Intanto stamattina la Roma si è allenata agli ordini di Garcia che, prima di una leggera sgambatura a Trigoria, ha parlato ai suoi giocatori.  I toni e le frasi usate dall’allenatore sono state anche stavolta sempre le stesse. Invito ad un maggiore impegno e la critica ai giocatori per una “prestazione inaccettabile”, come il tecnico ha definito la gara di ieri della Roma contro il Milan. Insomma, nulla di nuovo sotto il sole di Trigoria. E intanto la squadra continua nel suo pauroso percorso di involuzione. Il mezzo ritiro rischia di essere l’ennesimo provvedimento che non risolve nulla.

  •   
  •  
  •  
  •